Aperitivo a Grado

Udine: a Fagagna la festa di settembre con corse dai mus e palio dei borghi – 31 ago/9 sett 2018

facebook

Tutto il paese si veste dei colori delle quattro borgate e soprattutto partecipa attivamente alla realizzazione dell’evento più grosso dell’anno. Sono molti, infatti, i fantini di Fagagna che con i loro “somari” animano la Corsa degli Asini, e molti sono anche gli abitanti che fanno parte del cast del proprio borgo per lo spettacolo del Palio, altri si danno da fare nell’allestimento delle strutture e il servizio ai chioschi gastronomici, dove si possono trovare gustosi piatti di carni alla griglia, nonché piatti a base di asino e formaggi locali accompagnati da ottimi vini delle nostre colline.

domenica 2 sett – corsa degli asini

– Il 6 settembre 1891 è la data di nascita della manifestazione più longeva e che in certi aspetti ancora oggi identifica immediatamente Fagagna. (Feagne el pais dai Mus)

Da allora ogni prima domenica di settembre  si corre a Fagagna la CORSA DEGLI ASINI l’evento più importante che si svolge nell’ambito della sagra del paese, e uno degli eventi con maggior storicità e rilievo in ambito regionale.

L’allestimento della piazza con tribune per il pubblico e il circuito transennato fa pensare ad un vero  ippodromo. I protagonisti sono gli asini con al seguito carretto e fantini. La gara si svolge con il metodo delle batterie ed eventuali qualificazioni e quindi la finale, disputata attualmente da cinque asini; al tutto sovrintende una giuria che assume notevole importanza per il regolare svolgimento attorno alla figura storica del “mossiere”.

Nei momenti immediatamente precedenti la gara, si percepisce quella sottile sintonia di sguardi e l’accostarsi affettuoso del  quadrupede al suo driver che crea ancora oggi

 

9 settembre – palio dei borghi  –

Dal 1977 ogni seconda domenica di settembre nell’ambito della sagra paesana si svolge uno spettacolo dove i quattro borghi fagagnesi, Centro, Paludo, Pic e Riolo, formati dagli abitanti coordinati dai capitani del Borgo, mettono in scena un vero e proprio spettacolo teatrale nella piazza del paese.

Un alternarsi di testi, battute, storie, scenografie, costumi e musiche sapientemente miscelati, danno vita ad uno show di anno in anno sempre più stimolante. Si percepisce sempre più, dopo decine di edizioni, con quale passione e voglia il paese si dedichi a portare in piazza questo enorme spettacolo.

A sancire la vittoria della competizione è una giuria tecnica formata da esperti provenienti da tutta la regione.

1.299