Aperitivo a Grado

Udine: accoltellamento in stazione, sfiorata tragedia

E’ il tardo pomeriggio del giorno di san Valentino, 14 febbraio 2019. La zona della stazione della città friulana ribolle di vita, di giovani, stranieri e non. In questa zona di recente presa di mira da retate antidroga e da tempo sotto l’occhio di ingrandimento delle forze dell’ordine si è verificato ancora una volta un episodio di cronaca che ha sfiorato la tragedia.
un giovane infatti è stato accoltellato. Al momento non è possibile fornire dati più precisi in merito all’accaduto. Il ragazzo comunque è stato trasportato in ospedale dall’ambulanza intervenuta prontamente e dalle foto tratte dalla pagina Facebook di Marco Cavalli il giovane sembra in buone condizioni anche se la macchia di sangue riversata a terra fa comunque impressione

“Desta sconcerto, preoccupazione e un profondo senso di rabbia assistere a fatti di cronaca come quello che si è verificato oggi davanti alla stazione dei treni. Due ragazzi marocchini si sono azzuffati e uno di loro è stato ripetutamente accoltellato sotto lo sguardo si decine di studenti e di adolescenti. Evidentemente qualcuno ha fatto credere a questi ragazzi stranieri che per loro le regole non valgono. Per questo bisogna spiegare a chi ha scambiato la nostra città per il far west che le cose stanno diversamente, che le cose sono cambiate. Ora mi auguro che il ragazzo rimasto ferito si rimetta e allo stesso tempo invoco per entrambi la pena massima per quello che hanno fatto”. Lo dichiara il sindaco di Udine Pietro Fontanini.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
4.183