Aperitivo a Grado

Udine: concerto di pianoforte per raccolta fondi contro la distrofia muscolare

facebook

Sebastiano MesaglioCultura e solidarietà si incontrano sabato 23 settembre alle ore 21.00 nella Chiesa di S. Maria Assunta a Udine grazie al concerto di pianoforte di Sebastiano Mesaglio.
L’evento, organizzato dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare onlus di Udine e dalla Comunità parrocchiale S. Maria Assunta, prevede l’esecuzione della Suite in Fa maggiore HVF 427 di Georg Friedrich Händel, della Suite en la di Jean Philippe Rameau, della Fantasia op. 77 di Ludwig van Beethoven e delle Fantasie per pianoforte op. 116 di Johannes Brahms.
L’ingresso è libero e le eventuali offerte serviranno a sostenere i progetti dell’associazione di volontariato friulana che verranno illustrati nel corso della serata.
“Con questa iniziativa – spiega la presidente della Uildm di Udine, Daniela Campigotto -, da un lato vogliamo cercare di valorizzare dei giovani talenti friulani apprezzati anche all’estero, dall’altro puntiamo a sensibilizzare il pubblico rispetto alle malattie neuromuscolari, un gruppo di malattie di origine genetica che colpiscono adulti e bambini e che, nei casi più gravi, fanno perdere completamente la mobilità, richiedono assistenza sulle 24 ore, l’utilizzo della ventilazione meccanica e della nutrizione attraverso un sondino”.
L’appuntamento di Udine rientra nella rassegna “La musica nel DNA” che nel corso del 2017, con le medesime finalità, propone in diverse località quattro concerti da camera che sono anche l’occasione per ricordare la figura di Alberto Zucco, socio della UILDM di Udine prematuramente scomparso nell’ottobre 2016, a soli 33 anni, a causa della patologia di cui soffriva.
“Con questo concerto – afferma Sebastiano Mesaglio – vogliamo affiancare la musica ad un’occasione importante, speciale, per ricordare una bellissima persona e per rendere il pubblico più consapevole della realtà della Uildm. Sono molto contento di poter contribuire ad un evento di solidarietà così importante”.
Mesaglio è nato nel 1990 a Udine, dove si è diplomato con lode presso il Conservatorio. Fin da giovanissimo è stato premiato in concorsi nazionali ed internazionali. Di recente è stato uno dei tre finalisti del concorso internazionale NYCA Worldwide Debut Audition a New York, dove ha debuttato come solista presso la Merkin Hall accompagnato dalla NYCA symphony orchestra diretta da Eduard Zilberkant. Nel 2016, inoltre, si è aggiudicato il primo premio al Concorso pianistico internazionale “Città di Albenga” ed al Concorso nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio in Toscana. Attualmente è iscritto presso l’Hochschule für musik und tanz Köln con il maestro Fabio Bidini e presso l’Accademia pianisticai “Incontri col maestro” di Imola con il maestro Stefano Fiuzzi.
Il programma completo e ulteriori informazioni si possono trovare sul sito www.uildmudine.org o contattando la Uildm di Udine allo 0432.510261.

751