Aperitivo a Grado

Udine: Emanuele Filiberto di Savoia a Fagagna e Redipuglia – 20 settembre 2018

facebook

Mancano poche ore all’arrivo di Casa Savoia in Friuli Venezia Giulia: giovedì 20 settembre i riflettori si accendono sul Principe Emanuele Filiberto impegnato in un intenso programma istituzionale che lo condurrà nei luoghi-simbolo delle sofferenze e delle tragedie per chiudere le cerimonie della Grande Guerra. 

Siamo onorati di poter ospitare ancora una volta gli Ordini Dinastici, il Principe Emanuele Filiberto che ha deciso di passare in rassegna questi luoghi e dimostrare, anche con i progetti sociali sul nostro territorio, quanto Casa Savoia ami questo Paese e questa nostra Regione di confine teatro di scontri, atrocità e drammi ma in grado di riconciliarsi con la storia e creare ponti di dialogo”, dichiara il Grand’Ufficiale Alessandro Berghinz del Comitato promotore e membro della delegazione del Fvg degli Ordini Dinastici. Verranno onorati tutti i caduti e tutte le Armi, dalle Armi dei carabinieri alla cavalleria fino alle crocerossine, insieme alle più alte autorità militari e civili, con uno speciale memorialdedicato all’infermiera Margherita Kaiser Parodi e Paola Di Colloredo Mels. 

Si inizia alle ore 9 al Sacrario di Redipugliadove verrà deposta la corona assieme al picchetto d’onore della Brigata Cavalleria ‘Pozzuolo del Friuli’; a seguire la cerimonia religiosa celebrata dai sacerdoti della delegazione Fvg degli Ordini Dinastici di Casa Savoia e dal cappellano militare del Sacrario don Sigismondo Schiavone; il Principe si dirigerà poi al cimitero militare austro-ungarico per onorare questi caduti.

L’incontro istituzionale fra il Principe e il sindaco di Trieste Roberto Di Piazzasi terrà alle ore 1130 in Comune. Il programma pomeridiano riprende alle ore 14 con una visita del Principe alla città di Trieste ed unapasseggiata fra la gente. La visita alla Comunità istriana, fiumana dalmata si terrà alle ore 16 nell’Istituto Regionale per la Cultura istriano-fiumano-dalmata che rappresenta gli esuli. 

La deposizione di corone proseguirà alla Risiera di San Sabba (ore 17) con una cerimonia sobria che si svolgerà anche, alle ore 18, nella Foiba di Basovizza con relativa deposizione di una corona a ricordo delle vittime. 

Alla sera il Principe si sposterà al Castello di Villalta a Fagagna per il gala di beneficienza ‘Cena assieme al Principe’ con start alle ore 20. 

La raccolta fondi è finalizzata al progetto Casa Savoia (moltissime le opere realizzate in Italia grazie al suo contributo economico) e all’acquisto di attrezzature per il Centro Medico pedagogico Santa Maria dei Colli di Fraelacco di Tricesimo, Sorelle dei poveri di Santa Caterina da Siena.

Una serata all’insegna deiprogetti sociali. Due le musiciste che allieteranno il gala: l’arpista Cristina Di Bernardo e la violinista Valentina Danelon. Una sfilata di alta moda (a cura di Mauro Diana), congiuntamente all’esposizione di gioielli artigianali, catturerà i partecipanti alla causa di solidarietà. Il menù dell’evento ‘A cena con il Principe’ è stato ideato dallo chef del ristorante San Michele di Fagagna. 

1.620