Aperitivo a Grado

Udine: fermato all’alcol test. Ma poi fugge inseguito dai Carabinieri

facebook

carabinieri notteNonostante ormai i limiti di uso di bevande alcoliche siano conosciuti a tutti e molte siano state le vittime delle nuove leggi PB, del 62 di San Giovanni aveva alzato probabilmente un po’ troppo il gomito. Erano le 23:30 di ieri e una pattugliadi carabinieri a Manzano intimava all’uomo di fermarsi per il controllo con l’alcoltest ma l’uomo si rifiutava di sottoporsi al test (la cosa equivale alla pena massima fra l’altro: sospensione della patente minimo id un anno).

Per aggravare ulteriormente la sua situazione PB decide di fuggire. Salta nuovamente in macchina e cerca di seminare la pattuglia dei Carabinieri che scatta a inseguirlo. Una fuga breve con le sirene e i lampeggianti a tallonare il fuggitivo nel cuore della notte. Una volta arresosi l’uomo parcheggia la macchina e scende. I Carabinieri credono che l’uomo si sia romai deciso ad andare inconotro al suo destino ma una volta smontato dalla sua vettura il 49 enne di San Giovanni tenta ulteriormente la fuga a piedi. Braccato dagli uomini dell’arma però anche questo suo secondo tentativo di fuga viene frustrato non lontano dal luogo dell’auto. Una volta bloccato dai carabinieri PB continua a dibattersi tentando di liberarsi dalla morsa dei Carabinieri.

La sua fuga finisce qui. Deferito instato di libertà per lui i guai cominciano solo ora

286