Aperitivo a Grado

Udine: fiera della Casa Moderna 3/11 ottobre 2015

facebook

testata_001Succede da oltre 60 anni e accadrà anche quest’anno: CASA MODERNA è pronta per dare il
benvenuto a migliaia di visitatori che attendono questo importante evento fieristico per lasciarsi
prima di tutto emozionare, ma anche per farsi guidare e consigliare sulle scelte e sugli acquisti da
fare per arredare, rinnovare, ristrutturare o costruire la propria abitazione.
L’appuntamento con l’abitare in evoluzione va da sabato 3 a domenica 11 ottobre nei suggestivi
spazi espositivi della Fiera di Udine, con la partecipazione di circa 500 espositori, tra diretti e
indiretti, presenti con i migliori marchi del settore, con proposte e prodotti capaci di soddisfare
non solo i gusti, ma anche le esigenze più concrete e oggettive come spazio, funzionalità e capacità
di spesa.
Casa Moderna 2015 si svolge in una fase particolare e significativa dell’economia, che registra
timidi, ma allo stesso tempo incoraggianti segnali di ripresa per alcuni settori chiave come quello
immobiliare: nel primo trimestre di quest’anno, infatti, l’erogazione dei mutui ha registrato una
crescita di oltre il 30% con esiti che, secondo gli esperti, si concretizzeranno durante il secondo
semestre. Sicuramente positivo, sia per le aziende che per i consumatori, la riconferma per tutto il
2015 sia del “Bonus Ristrutturazioni” sia del “Bonus Mobili” che consente le detrazioni d’imposta
sull’acquisto di arredi nel quadro di una ristrutturazione edilizia.
Le recenti intese tra FederLegnoArredo e il Governo lasciano ben sperare nel Bonus Mobili anche
per il 2016 e nel far diventare il provvedimento una misura strutturale per il settore, affinché per
le giovani coppie l’acquisto dei mobili possa svincolarsi dalla ristrutturazione.

CASA MODERNA guarda al futuro dell’abitare anche con Casa Biologica dando ampio spazio e
visibilità ad aziende, istituzioni e professionisti impegnati nel settore dell’abitare eco-sostenibile
verso il quale l’interesse e la richiesta della domanda si fa sempre più concreta anche in Friuli
Venezia Giulia. Il padiglione 8 sarà dedicato alle aziende, ai prodotti, alle tecniche e alla
progettazione di edifici ecosostenibili. Tra le aziende che partecipano a Casa Biologica anche realtà
che hanno aderito al protocollo “Casa Clima”, agenzie e associazioni di riferimento regionale.
L’offerta commerciale delle aziende presenti in Casa Biologica si completa e si qualifica
ulteriormente con attività di consulenza rivolta ai cittadini e ai professionisti in materia di
risparmio energetico, certificazione energetica e sulle normative del settore.
Richiestissima e particolarmente apprezzata è l’iniziativa “L’Architetto Consiglia”, il servizio
di consulenze gratuite, su prenotazione, che un gruppo di architetti offrirà ai visitatori durante
tutti i giorni della manifestazione. Questo utile servizio, realizzato in collaborazione con l’Ordine
degli Architetti di Udine e allestito al padiglione 6, consente al pubblico di porre domande e
ricevere risposte concrete, consigli, suggerimenti su come costruire, rinnovare e arredare la
propria casa, come illuminarla, quali colori e materiali usare.
Eventi, incontri, workshop e seminari contribuiscono a rendere ancora più importante e piacevole
la visita di Casa Moderna che da sempre è attenta al suo pubblico e in particolare alle famiglie:
diverse le promozioni e le facilitazioni di ingresso alla quali si aggiunge anche il servizio gratuito di
Baby Parking attivo tutti i giorni.

674