Aperitivo a Grado

Udine: galà internazionale di danza – 8 dic

Maria IAKOVLEVA_Copyright_Michael_PoehnArte coreutica ad alto livello per il Gala Internazionale di Danza ideato dall’Associazione Danza e Balletto per la Croce Rossa Italiana, in scena al Teatro Nuovo l’8 dicembre e finalizzato a una raccolta fondi per i bambini disagiati del territorio friulano supportati dal Comitato Provinciale  di Udine. La vetrina di eccellenze della danza che si esibiscono a favore delle attività  svolta dalla Croce Rossa Italiana è¨ un’iniziativa che vanta grande tradizione grazie all’opera del suo fondatore Bruno Ceron. Quest’ultimo ha promosso e consolidato un patto oggi inscindibile  tra arte e solidarietà , per quella Croce Rossa nata 150 anni fa in conformità  con la Convenzione di Ginevra allo scopo di aiutare tutti, indistintamente, in tempi di guerra o di pace. Nel segno della solidarietà , stelle internazionali affiancate da talenti emergenti della scena europea saranno interpreti di un programma, anche inedito, di pagine del repertorio classico, creazioni e prime nazionali firmate da noti esponenti della coreografia di oggi: Jiri Bubenicek, Paul Lightfoot & Sol Lean, Robin Strona, Jorg Mannes, Mauro Bigonzetti, Jean Charles Gil, Edward Clug  e di ieri, come Cranko, Balanchine e Messerer. Sfoggeranno tecnica e interpretazione ben 15 artisti provenienti dall’Opera di Vienna, la Principal Maria Yakovleva e il Solista Davide Dato che diletteranno il pubblico in Rubies, dall’Opera di Dresda Alice Mariani e Francesco Pio Ricci con Toccata, dal Balletto di Stoccarda Elisa Badenes e Daniel Camargo con la raritàHommage à Bolshoi. E ancora Solisti e Primi ballerini del Balletto di Zurigo (Giulia Tonelli e Cristian Alex Assis), del Balletto di Hannover (Catherine Franco e Denis Piza) e della Gauthier Dance di Stoccarda (Garazi Perez Oloriz, Florian Lochner e Rosario e Guerra) insieme a Rina Hayashi e Na Young Kang, promesse del Cannes Jeune Ballet diretto da Paola Cantalupo. Nel corso della serata sarà consegnato il premio per la danza “Giuliana Penzi 2014” al giovane talento piemontese Davide Dato, solista di punta del complesso dell’Opera di Vienna. La manifestazione ha la direzione artistica di Elisabetta Ceron e gode della collaborazione di Regione Autonoma F.V.G., Comune di Udine, Fondazione CRUP, Goccia di Carnia, Danza&Danza, Banca di Cividale, Casini Srl, Ceccarelli Group e Studio Ottico Gri e ha il patrocinio della Provincia di Udine.  Per l’acquisto rivolgersi alla biglietteria del Teatro (martedì-sabato ore 16.00-19.00) e on line www.teatroudine.it ; info al 0432-248418).

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
571