Aperitivo a Grado

Udine: GDF al Malignani e all’aerocampo di Campoformido, ipotesi di truffa aggravata

facebook

campoformidoLa Guardia di Finanza ha eseguito questo mattina perquisizioni, accessi e controlli nelle sedi di associazioni sportive dell’istituto tecnico Malignani di Udine e in uffici della Regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito di una indagine sui finanziamenti erogati dalla regione Fvg per l’area ex aerocampo militare di Campoformido. Gli accertamenti sono stati delegati dalla Procura della Repubblica di Udine al Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza.

La Procura ha avviato l’inchiesta per chiarire modalità e ragioni dei finanziamenti per centinaia di migliaia di euro ricevuti negli anni dal club Far East, assegnatario in proroga della gestione dell’ex aerocampo militare di Campoformido. Secondo quanto si è appreso, la Procura avrebbe iscritto nel registro degli indagati il presidente del club, Andrea Cantarutti, di 48 anni, di Udine. Le ipotesi di reato ipotizzate sono truffa aggravata ai danni di ente pubblico e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, commesse ai danni della Regione. Il pm Elisa Calligaris ha delegato i finanzieri del Nucleo di Polizia tributaria a chiedere alla Regione Fvg l’esibizione di atti e documenti relativi ai finanziamenti erogati al Far East nel 2012 e 2013, e al Malignani copia della documentazione sui rapporti tra l’istituto e il Far East dal 2011. Il pm ha delegato una perquisizione anche nella sede dell’Asd Fly & Joy di Premariacco, che non è indagata. Un anno fa era già stata eseguita una perquisizione al Parco del Volo di Campoformido, nella sede dell’associazione Far East a Udine e nell’abitazione dell’indagato.

974