Aperitivo a Grado

Udine: GDF scopre evasione di 4,2 mln

guardia-di-finanzaUna evasione fiscale di 4,2 milioni di euro è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza di Palmanova (Udine) al termine di una verifica fiscale effettuata in una azienda operante nel settore di lavori di meccanica generale. La società – che ha sede nella Bassa friulana – ha omesso di presentare per l’anno 2008, secondo gli accertamenti della Fiamem gialle, le dichiarazioni annuali ai fini dell’Iva delle imposte dirette e dell’Irap qualificandosi nei confronti dell’erario come “evasore totale”. I finanzieri sono inoltre riusciti ad accertare e quindi a segnalare alla competente Agenzia delle Entrate costi di manodopera non veritieri per un importo di circa 1,5 milioni di euro. Gli operai impiegati, spesso specializzati, erano alle dirette dipendenze di altre società con contratti non regolari. Infatti, se detto personale fosse stato correttamente registrato per la mansione effettivamente svolta, a carico delle società sarebbero ricaduti maggiori oneri derivanti da un livello contributivo e retributivo superiore a quello rilevato. Dall’inizio dell’anno, le Fiamme Gialle della provincia di Udine, tramite la conoscenza economica del territorio e gli elementi informatici a disposizione, hanno individuato 55 evasori totali, recuperando a tassazione, dai soli evasori totali, circa 20 milioni di euro con un incremento rispetto allo stesso periodo del 2009 di quasi 18 punti percentuale

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
221