Aperitivo a Grado

Udine: i comuni di Manzano e San Giovanni verso la fusione

Elezioni Comunali 2019

61480_1panontinFusioneManzanoSanGiovanni3ago15Favorevoli alla fusione tra i due Comuni: è questa la posizione che i sindaci di Manzano Mauro Iacumin e San Giovanni al Natisone Valter Braida hanno riportato oggi all’assessore regionale alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia Paolo Panontin nel corso di un incontro a Udine.

Braida e Iacumin hanno anche rimarcato come le rispettive Amministrazioni comunali siano fortemente impegnate nel percorso di costituzione dell’Unione Territoriale Intercomunale (UTI) del Natisone e quindi ritengono opportuno che il processo venga affrontato in un momento successivo alla costituzione dell’UTI.

“L’incontro di oggi – ha commentato Panontin – mi ha fornito un quadro esaustivo della situazione per quel che riguarda la possibile fusione. Ho potuto constatare – ha aggiunto – la sostanziale condivisione del progetto che, a loro giudizio, per avere buone chances di riuscita necessita di tempi adeguati”.

“Ho garantito ai sindaci – ha concluso l’assessore – che, se il processo di fusione prenderà avvio, terremo presente questa loro istanza, anche per garantire da parte della Regione un accompagnamento fattivo nel segno della massima condivisione”.

I sindaci, infatti, nel ricordare che le precedenti amministrazioni locali non avevano mai affrontato il tema della fusione dei due Comuni, hanno sottolineato anche che questi processi richiedono adeguati tempi di maturazione presso la popolazione, necessari per far crescere nei cittadini la consapevolezza della bontà dell’iniziativa anche in vista del futuro referendum consultivo che dovrà conseguire il voto favorevole della maggioranza dei voti espressi.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
681