Aperitivo a Grado

Udine: il grissino da record al Terminal Nord – 11 maggio 2019

Uno dei prodotti bandiera del Friuli, il prosciutto di San Daniele, avvolgerà il grissino da 110 metri che cercherà di entrare nel guinness mondiale. Si gioca al parco Commerciale Terminal Nord la sfida per far entrare Udine nel Guinness World Records con il grissino più lungo del mondo.

L’appuntamento è sabato 11 maggio a partire dalle 10 del mattino e proseguirà nel corso di tutta la giornata, iniziando dalla stesura dell’impasto del maxi grissino che verrà cotto a cielo aperto. Alle 17 il momento clou con la misurazione per il conferimento del guinness da parte dei giudici londinesi che certificheranno l’eventuale riuscita del record. La manifestazione, infatti, è riconosciuta dall’organo internazionale “Guinness World Records” che certifica la realizzazione di record di ogni tipo a livello mondiale.

L’obiettivo dell’evento è valorizzare i prodotti del Friuli Venezia Giulia riconosciuti a livello mondiale. Da qui l’idea del grissino artigianale più lungo del mondo, da oltre 100 metri, che si sposerà con uno dei prodotti friulani per eccellenza, il prosciutto di San Daniele, che fodererà interamente il grissino dei record. Diverse le aziende del territorio che hanno accolto la sfida con interesse e che parteciperanno alla realizzazione dell’evento. Immancabile, naturalmente il Consorzio del prosciutto di San Daniele che metterà a disposizione i prosciutti necessari a foderare il grissino gigante. Ad accettare la sfida anche Cerealia, impresa leader del settore della panificazione e l’azienda Magliano Forni, guidati dallo staff degli esperti pluridetentori di record dell’agenzia JET’S. Preziosa la collaborazione con la Cri (Croce rossa italiana) che si occuperà di donare a enti no profit il prodotto finale che sarà anche distribuito a tutti i presenti al termine dell’evento.

A patrocinare la manifestazione il Comune di Udine con il plauso dell’assessore alle attività produttive, turismo e grandi eventi, Maurizio Franz. “Il San Daniele è un ambasciatore del Friuli nel mondo – dichiara – siamo orgogliosi che venga realizzato un record nella nostra città per promuovere le nostre eccellenze. Inoltre questo evento valorizza anche la panificazione artigianale, da sempre apprezzata sul territorio e che, grazie a questa manifestazione, può essere annoverata in un prestigioso riconoscimento”.

E basti pensare che il libro del Guinness World Record (prima edizione nel 1955) è il terzo più letto al mondo dopo i testi sacri, nonché il libro soggetto a copyright più venduto, con oltre 100 milioni di copie in 100 paesi diversi e in 37 lingue.

IL PROGRAMMA:

Ore 10.00 inizio manifestazione

Ore 11.00 stesura impasto

Ore 12.00 inizio cottura

Ore 17.00 misurazioni per conferimento Guinness

Ore 17.30 premiazioni e foto ufficiali con tutti i partecipanti, le amministrazioni e la direzione

Ore 18.00 sporzionamento e degustazioni con i presenti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
936