Aperitivo a Grado

Udine: Liet international, festival delle lingue minoritarie – 17/20 novembre

facebook

lietUdine e il Friuli si preparano ad ospitare SUNS Sclesis di Europe, il primo festival dedicato alle migliori produzioni artistiche (musicali e cinematografiche) nelle lingue minoritarie d’Europa.
La manifestazione è nata dalla volontà di unire, in un contenitore unico, i due eventi principali in programma per l’anno 2011 dedicati alla musica e al cinema in lingua minoritaria, in modo da assicurare maggiore visibiltà alle iniziative.
La manifestazione prevede una serie di appuntamenti nell’arco di 10 giornate: mostre fotografiche, concerti, presentazioni di libri, convegni e workshop per le scuole, prioezioni di film… Momenti centrali di SUNS Sclesis di Europe saranno due: il Liet International e la Mostre dal Cine.

GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE

–       INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA “LIET INTERNATIONAL”
ore 18.00
Teatro Nuovo “G. Da Udine” – sala Fantoni
Foto delle ultime edizioni del festival di Sandro Weltin
La mostra resterà poi sempre aperta al pubblico sino a domenica 20 novembre 2011< o:p>

–       CONCERTI SUL TERRITORIO con i gruppi che si esibiranno al Liet International:
ore 21.00
Kulturni Dom – Gorizia
Suoneranno: Rolffa (Sami), Coffeeschock Company (Croati – Austria), Aoife Scott (Irlanda)
VENERDÌ 18 NOVEMBRE
–       LA MÊ LENGHE E SUNE IL ROCK (E NO DOME CHEL)
ore 18.00

Teatro Nuovo “G. Da Udine” – Sala Fantoni
Presentazione del libro di Marco Stolfo sulla musica in lingua di minoranza in Europa.
Accanto all’autore saranno presenti: Onno Falkena (Liet Foundation), Luigi Gregoris (Università degli studi di Udine); Paolo Cantarutti (Informazione friulana)

–       LABORATORIO “SAVÊ CONT”
ore 17.00
Biblioteca civica di Udine – Sezione ragazzi
Presentazione del progetto Conte con la partecipazione dei cantastorie Guto Dafis (Galles), Salvatore Satta (Sardegna) e Sonia Cossettini (Friuli). Interventi musicali (voce e arpa) di Francesca Salcioli.
Coordina Paolo Paron, componente del Consiglio di Aministrazione dell’ARLeF.
–       CONCERTI SUL TERRITORIO con i gruppi che si esibiranno al Liet International:
ore 21.00
Teatro A. Ristori – Cividale del Friuli (Ud)
Suoneranno: Rolffa (Sami), Rezia Ladina (Cantone dei Grigioni), Silent Woo Gore (Repubblica Udmurta – Federazione Russa), Bk Evolution (Benecjia)

SABATO 19 NOVEMBRE

–       CONVEGNO INTERNAZIONALE: “LENGHIS MINORITARIIS E EDUCAZION MUSICÂL”

ore 9.00/13.00

Palazzo della Provincia di Udine

Con la partecipazione di:

§  Alexey Kozhemyakov – Capo della Segretaria della Carta europea per le lingue regionali o minoritarie del Consiglio d’Europa

§  Ana Elorza – Insegnante di musiche in lingua basca e filologa

§  Tiziana Senesi – Referente lingue minoritarie Direzione Generale Ordinamenti – MIUR

§  Luigi Martano – Dirigente scolastico referente del sito Web del MIUR “Suns e Musichis des minorancis”

§  Roberto Frisano – Università degli studi di Udine

§  David Giovanni Leonardi – Conservatorio Statale J. Tomadini di Udine

§  Ambrogio Sparagna – Musicista e etnomusicologo

§  Matteo Durbano – Musicista e compositore

Coordina: William Cisilino, direttore dell’ARLeF

Conclusioni di Pietro Fontanini, Presidente della Provincia di Udine

Intervento musicale del cantautore friulano Lino Straulino

Teatro Nuovo “G. Da Udine” – Sala Stampa
–       LA FINALE del Liet International 2011 – Il più importante festival musicale Europeo dedicato alle lingue meno diffuse
Ore 21.00
Teatro Nuovo “G. Da Udine”
IMPORTANTE – Si ricorda che l’ingresso è gratuito previa prenotazione. Si raccomanda di segnalare che è necessario prenotare il proprio posto chiamando la biglietteria del teatro (tel. 0432.248418) o mandando una mail all’indirizzo info@teatroudine.it

DOMENICA 20 NOVEMBRE

–       CONCERTI SUL TERRITORIO con i gruppi che si esibiranno al Liet International:
ore 17.30
Teatro Arrigoni – San Vito al Tagliamento (Pn)
Suoneranno: Janna Eier (Frisia), Macanta (Scozia)

–       FRIULI E ALTROVE

ore 20.45
Teatro Nuovo “G. Da Udine”
Teatro di poesia
Testi di Pierluigi Cappello, Ida Vallerugo, Leonardo Zanier.
Regia di Andrea Collavino.
Con Carla Manzon, Riccardo Maranzana, Renato Rinaldi, Aida Talliente e Simone Serafini contrabbasso, Mirko Cisilino tromba, Marco Germini fisarmonica.
Produzione: Teatro Nuovo Giovanni da Udine con il sostegno di Farie Teatrâl Furlane.

569