Aperitivo a Grado

Udine: museo etnografico, si cercano opere di Alberto Caligaris

museo etnografico1Il museo Etnografico rende omaggio a un grande maestro friulano delle arti applicate del primo Novecento e chiede aiuto alla cittadinanza per riportare alla luce eventuali sue opere inedite. A partire dal 19 dicembre palazzo Giacomelli ospiterà una mostra dedicata ad Alberto Calligaris, straordinario artista del ferro battuto, conosciuto e stimato ben oltre i confini locali per aver operato in varie città italiane e all’estero anche in occasione delle più importanti rassegne di interesse internazionale.

L’esposizione, resa possibile dalla gentile concessione degli eredi, presenterà un ricco corpus di disegni, rispetto ai quali il lavoro di ricognizione ha verificato opere realizzate e ancora visibili, anche se gran parte del ferro battuto è andato perso in seguito alla nuove ristrutturazioni edilizie, con rifacimenti di interni, privati e pubblici.

Il museo Etnografico sta lavorando inoltre al potenziamento di una banca dati dedicata alle arti applicate e proprio in quest’ottica chiede a chi fosse in possesso di fotografie di opere realizzate da Calligaris o di oggetti decorativi di segnalarli alla struttura museale. Il progetto si propone di costituire un archivio dell’artigianato artistico e di valorizzarlo a fini didattici e di conoscenza storica del proprio patrimonio.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
878