Aperitivo a Grado

Udine: Antonio Corrias nominato decimo assessore

corrias okANTONIO CORRIAS è stato nominato decimo assessore (delega Servizi Sociali) della giunta Honsell dopo l’uscita di Barillari in seguito alla querelle dovuta al caso Englaro.Antonio Corrias Consigliere dell’Italia dei Valori, classe ’52 e originario di Tarcento,  prende la delega ai Servizi Sociali. Honsell annuncia le dimissioni del Consigliere Perathoner e prevede verifica di maggioranza per l’autunno 2010. a metà mandato

comunicato stampa del comune:

Antonio Corrias, consigliere comunale dell’Italia dei Valori, è il decimo assessore della giunta Honsell. Prende il posto lasciato libero in seguito alle dimissioni di Giovanni Barillari  assumendo le deleghe detenute originariamente dall’ex consigliere del gruppo dei Cittadini. A Corrias vanno pertanto i referati ai Servizi Sociali (gestito a interim dall’assessore Enrico Pizza) e agli Asili Nido (retto temporaneamente dall’assessore Chiara Franceschini).

“È una scelta condivisa con tutti i capigruppo – spiega il sindaco di Udine Furio Honsell – e derivata sia da motivazioni legate alla persona sia per la parte politica che rappresenta. In questi mesi di mandato ho apprezzato molto le qualità di Corrias, un uomo rigoroso e molto attento alle esigenze dei cittadini. La scelta di affidargli l’assessorato ai Servizi Sociali deriva anche dalle sue qualità personali, oltre che professionali. Inoltre, come hanno dimostrato le recenti elezioni europee, Italia dei Valori rappresenta una realtà sempre più importante della città di Udine e finora era l’unico gruppo della maggioranza a non aver trovato posto in giunta. Vorrei ringraziare gli assessori Franceschini e Pizza per l’impegno profuso nell’assunzione a interim di questi mesi”.

Cinquantasette anni, un passato da sindacalista (iscritto alla Uil dal 1978 al 1993 e segretario provinciale Uil a Pordenone negli anni Novanta), il neoassessore è un quadro aziendale dell’Ater di Udine. È al primo mandato da consigliere comunale con l’Italia dei Valori dopo un’esperienza nella fila della lista civica dei “Cittadini per il Presidente”, che sostenne Riccardo Illy alle elezioni regionali del 2003.

“Sono emozionato – confessa il neo assessore – e molto orgoglioso di questo incarico. Fino a questo momento da consigliere comunale ho apprezzato molto l’operato della giunta. Il sindaco mi ha affidato delle deleghe importanti che cercherò di portare avanti al meglio”. A dargli il benvenuto in giunta anche il vicesindaco Vincenzo Martines. “È una decisione molto chiara che ha coinvolto tutte le parti politiche della maggioranza – sottolinea Martines –. Corrias faceva già parte di questa squadra per la volontà di collaborare che ha dimostrato in questi mesi”.

Relativamente alle dimissioni da consigliere comunale di Anna Paola Peratoner, giunte in mattinata dopo la decisione di nominare Corrias quale decimo assessore, il sindaco Honsell ha affermato di essere “sorpreso dal gesto. Spero di avere un incontro con lei al più presto per capire le ragioni che l’hanno spinta a dimettersi”. Proprio per mantenere un dialogo con tutte le forze politiche, il sindaco si è impegnato a garantire una verifica di metà mandato nell’autunno 2010. “Mi sembra corretto fare il punto della situazione a metà del percorso con tutti i gruppi di maggioranza – precisa Honsell –. Ovviamente questo impegno è rivolto anche ai consiglieri comunali di “Per la Sinistra” Federico Pirone e Gregorio Torretta, che rappresentano una parte importante della sinistra e di cui apprezzo il percorso”.


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
869