Aperitivo a Grado

Udine: nuova rotta autobus fino a Dresda

FlixBus continua a investire su Udine: sulla scia del successo riscosso sin dal suo arrivo in città, il leader europeo dei viaggi in autobus potenzia le rotte esistenti verso l’Italia e l’estero, al fine di ampliare le opportunità di viaggio degli Udinesi e agevolare al contempo i flussi turistici verso il territorio.

Tra le novità, per chi parte da Udine, il potenziamento delle connessioni con gli aeroporti internazionali Marco Polo di Venezia e di Orio al Serio, volte a favorire forme di mobilità intermodale in cui l’uso di più mezzi collettivi (quale, appunto, quella bus + aereo) si sostituiscano all’uso dei mezzi privati, a beneficio dell’ambiente. Vengono inoltre potenziati i collegamenti con città italiane di rilievo come Bologna (collegata fino a 5 volte al giorno), Padova (fino a 4 corse al giorno, con tempi di percorrenza a partire da due ore) e Torino (fino a 2 corse al giorno), ideali soprattutto per i fuorisede, studenti e giovani lavoratori, udinesi.
Estero: Udine, un affaccio sulle città europee più in voga. Operativi i primi collegamenti con Dresda
Contestualmente al potenziamento delle rotte nazionali, FlixBus rinforza anche i collegamenti con l’estero: Klagenfurt, per esempio, è ora raggiungibile fino a 2 volte al giorno in sole due ore. Ma la vera novità è rappresentata dai primi collegamenti diretti con Dresda, raggiungibile anche di notte con la possibilità di riposare a bordo risparmiando così tempo utile da dedicare alla visita della città. In virtù della sua posizione strategica, Udine è inoltre un punto di partenza privilegiato, all’interno della rete FlixBus, da cui raggiungere alcune delle principali capitali europee, tra cui Praga, Vienna, Budapest, Lubiana e Zagabria.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
314