Udine: oggi alle 16:45 parte Telethon, la maratona della solidarietà

immagine 2Le squadre impegnate nel circuito di 675 metri nel cuore di Udine crescono da 186 dell’edizione passata alle 220 attuali, molte – ed è una novità di quest’anno – provenienti anche da fuori regione per un totale di oltre 6.000 atleti che si cimenteranno nella maratona che avrà come madrina l’azzurra paralimpica di Brugnera Pamela Pezzutto. Udine mira a superare la cifra di 120.000 euro raccolta lo scorso anno, per incrementare così il sostegno alla ricerca i cui benefici concreti andranno a vantaggio delle persone che combattono contro le distrofie muscolari e le malattie genetiche. Solo in Friuli Venezia Giulia – ha ricordato la presidente della sezione di Udine della UILDM-Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Maria Angela Caroppo – i cittadini colpiti da una delle 15 principali patologie neuromuscolari sono 1.500 (30.000 i portatori sani di SMA, amiotrofia spinale). Dal primo anno della sua organizzazione in Friuli ad oggi sono dieci i progetti portati avanti dall’Ateneo di Udine grazie a Telethon. I due in corso riguardano l’area delle malattie genetiche e le disfunzioni metaboliche.
“Quest’anno in Italia – ha reso noto Marco Crimi, ricercatore dell’ufficio scientifico della Fondazione Telethon – sono stati 28 milioni e mezzo i fondi investiti per i progetti scientifici, il 12 per cento in più dell’anno scorso pur in un oggettivo momento di crisi economica. Con queste risorse abbiamo aiutato un centinaio di laboratori, i principali istituti di terapia genica e abbiamo contribuito alla formazione strategica delle biobanche, che consentono di raccogliere campioni su cui effettuare le sperimentazioni di nuove terapie. L’obiettivo è di giungere per il 2020 ad ottenere 200 terapie o approcci curativi ad altrettante patologie ed effettuare 6.000 test diagnostici”. Tante le iniziative collaterali organizzate dal Comitato udinese per la tredicesima edizione della maratona: la settima staffetta Giovani e la quarta Giovanissimi, la corsa speciale riservata ai Comuni, la quarta edizione di “Telethon…abili”, alla quale parteciperanno in qualità di accompagnatori dei partecipanti diversamente abili gli Alpini della Brigata Alpina Julia (che si cimenterà con sei squadre nella staffetta principale), l’apporto di una trentina di arrotini dalla Val Resia e dal Trentino che apriranno la maratona con una sfilata di vecchi attrezzi, la serata del 18 dicembre al Palamostre dedicata alla danza e organizzata dalla scuola ABIDANCE di Udine.

Venerdì 16 dicembre 2011

Ore 16.45 – Inaugurazione 13^ Staffetta 24 x 1 ora
Sede BNL – Via Mercatovecchio, 17/19 – Udine
Ore 17.00 – Partenza Staffetta da via Mercatovecchio
Ore 17.00 – Salone BNL Via Mercatovecchio Attivazione
Simulatore di volo a cura Virtual Flying Group e stand
espositivi vari
Ore 18.00 – Piazza Libertà arrivo “Staffetta dei Comuni” e
accensione tripode con Inno Nazionale
Ore 20.00 – Esibizione Corpo Bandistico Musicale Città di
Cividale del Friuli
Ore 21.00 – Esibizione complesso “I Bandaros”

Sabato 17 dicembre 2011

Ore 09.30 – Partenza 6^ Staffetta Telethon “Giovani”
Ore 09.30 – Partenza 4^ Staffetta Telethon “Giovanissimi”
Piazzale del Castello di Udine
Ore 11.00 – Arrivo e premiazioni Staffette “Giovani “
e “Giovanissimi”
Ore 15.00 – Esibizione gruppo “Tamburi di Guerra” di
Cividale del Friuli
Ore 16.00 – Partenza Staffetta “Telethon…abili”
Ore 16.00 – Esibizione Banda Cittadina di Buja
Ore 17.00 – Conclusione Staffetta “Telethon…abili”
Ore 17.00 – Conclusione 13^ Staffetta 24 x 1 ora
Ore 17.15 – Premiazioni Staffette
Ore 18.15 – Esibizione Filarmonica G. Verdi di Lavariano

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
7