Udine: orchestra Busoni in concerto in castello – 15 gennaio 2017

orchestra-busoni-4UDINE – L’Orchestra da camera Ferruccio Busoni diretta dal Maestro Massimo Belli, insieme a Fabien Thouand e Valentino Zucchiatti, rispettivamente primo oboe e primo fagotto dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, rendono omaggio ad Antonio Vivaldi ed Ermanno Wolf Ferrari. Il concerto titolato “Note veneziane” si terrà domenica 15 gennaio alle 17.30 al Salone del Parlamento del Castello di Udine ed è organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia nell’ambito della sua stagione musicale, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e in collaborazione con il Comune di Udine.

Il concerto prevede l’esecuzione del Concerto in sol maggiore per oboe, fagotto, archi e basso continuo RV 545 composto da Vivaldi tra il 1720 e il 1724. Eccellente violinista e direttore d’orchestra, il grande e prolifico compositore veneziano scrisse oltre 450 concerti per tutti gli strumenti, impiegati sia individualmente sia in gruppo, e la sua straordinaria produzione ha segnato una svolta nella storia della musica.
Il programma proseguirà con l’Idillio concertino per oboe, due corni e archi, la Suite Concertino per fagotto, due corni e archi e la Serenata per archi di Wolf-Ferrari. Scritte tra il 1932 e il 1936, queste opere segnano il ritorno alla musica strumentale del compositore italo-tedesco di origini veneziane dopo oltre trent’anni dedicati quasi esclusivamente alla musica operistica.

Storico complesso fondato nel 1965 da Aldo Belli, l’Orchestra da Camera “Ferruccio Busoni” è una delle prime orchestre da camera nate in Italia nel dopoguerra ed è la più antica del Friuli Venezia Giulia. L’Orchestra si è posta all’attenzione del pubblico e della critica suonando in Italia e in Europa con solisti d’eccezione quali Salvatore Accardo, Ivry Gitlis, Domenico Nordio, Simonide Braconi, Gianluca Littera, Michael Flaksman, Lucio Degani, Federico Agostini, per citarne solo alcuni.
Da sempre attenta alla diffusione della musica contemporanea ha al suo attivo molte prime esecuzioni assolute. Nel 2015 la rivista Amadeus ha pubblicato la registrazione del concerto tenuto al Teatro Verdi di Trieste con il violinista Domenico Nordio in occasione del 50° compleanno dell’Orchestra. Tra le uscite discografiche più recenti ricordiamo il concerto dedicato al 150° anniversario della nascita di Ferruccio Busoni insieme alla pianista coreana Chloe-Mun nel 2015 e il disco Idillio e Serenate per Brilliant Classics con musica di Janacek, Elgar e Kalinnikov nel 2016.
L’Orchestra Busoni è inoltre l’ideatrice e principale interprete delle Mattinate Musicali Internazionali, la rassegna di musica da camera al Museo Revoltella di Trieste che vanta quindici anni di attività. L’Orchestra è diretta da Massimo Belli. Professore di violino diplomato con il massimo dei voti e la lode, il M° Belli è stato premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha suonato da solista e diretto, nelle più importanti sale italiane, in tutta Europa, ex Unione Sovietica, Turchia e Sud America.

Il concerto vedrà come esibirsi come solisti d’eccezione l’oboista Fabien Thouand e il fagotto Valentino Zucchiatti, prime parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.
Fabien Thouand si è formato al Conservatoire National de Region de Paris proseguendo gli studi al Conservatoire de Paris e ottenendo numerosi riconoscimenti a livello internazionale. Come solista si è esibito con importanti orchestre quali La Monnaie di Bruxelles, l’Orchestra sinfonica della Radio Bavarese, la London Symphony Orchestra, la Bayerische Staatsoper, l’Opera di Lione, l’Orchestra sinfonica di Bamberg, la Toulouse National Chamber Orchestra e la Chamber Orchestra of Europe. Ha inoltre suonato sotto la direzione di direttori del calibro di Riccardo Muti, Claudio Abbado e Daniel Barenboim. Dal 2004 è primo oboe del Teatro alla Scala di Milano e alla carriera di musicista affianca quella di docente alla Scuola di Musica di Lugano, al CNSM di Lione e al Royal Collage of Music di Londra. Nato a Udine, Valentino Zucchiatti ha studiato fagotto con Voiko Cesar, Gilberto Grassi e successivamente con Vincenzo Menghini a Torino, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Da subito si è distinto in alcuni concorsi internazionali e nel 1984 ha vinto il concorso come primo fagotto del Teatro alla Scala di Milano. Nel 1993 ha inciso come solista un concerto di Vivaldi con Riccardo Muti e la Filarmonica della Scala per la EMI. All’attività concertistica affianca l’insegnamento – tra gli altri – al prestigioso corso di perfezionamento di Riva del Garda, alle Accademie annuali di alto perfezionamento orchestrale del Teatro alla Scala di Milano e della Fondazione Arturo Toscanini di Parma.

Il Comune informa che fino alle 17.30 sarà attivo il servizio di bus navetta con partenza da piazza Libertà. Il prezzo dei biglietti è 10 euro l’intero, 8 euro il ridotto, 5 euro il ridotto per gli abbonati del Circuito ERT. Le prevendite sono già aperte: online sul Circuito Vivaticket www.vivaticket.it e presso la sede ERT di Udine (Via Marco Volpe 13) da martedì a venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. Il giorno del concerto la biglietteria al Salone del Parlamento aprirà alle 17. Ulteriori informazioni e prenotazioni allo 0432.224246/11.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
683