Aperitivo a Grado

Udine: Pagnacco, riapre il museo di storia contadina – 11 apr 2015

facebook

img_paragrafo_museo_storia_contadinaDopo la chiusura invernale, sabato 11 aprile il Museo di Storia Contadina di Fontananbona (Pagnacco) riaprirà al pubblico con un rinnovato percorso espositivo.

Il sito, oggetto di numerose iniziative culturali ed espositive che negli ultimi anni hanno determinato un notevolissimo incremento di visitatori, si arricchisce quest’anno della ricostruzione del tradizionale fogolar e di un percorso naturalistico che, pensato e realizzato in collaborazione con WWF-FVG, guiderà il pubblico alla scoperta dei maestosi alberi e delle principali piante che circondano il museo.

Il museo, visitabile gratuitamente ogni sabato dalle 15.00 alle 18.30 e la domenica con orario continuato dalle 10.00 alle 18.30 (ulteriori aperture su prenotazione), si snoda su una superficie espositiva di circa 480 mq organizzati per “luoghi” della vita e del lavoro contadino e comprende suppellettili d’uso domestico, attrezzi agricoli e di artigianato. Particolarmente interessanti risultano gli ambienti dedicati all’attività tessile dove, insieme a vari strumenti per la tessitura e la filatura, è conservato un telaio della prima metà dell’Ottocento ancora funzionante, nonché numerosi campionari che documentano la produzione di tessuti della storica ditta Spezzotti.

784