Aperitivo a Grado

Udine: San Daniele, Nada ospite a Leggermente – 23 gen

facebook

Nada_foto Filippo V Milani La cantante Nada Malanima, conosciuta da tutti semplicemente come Nada, è la protagonista del quarto incontro della undicesima stagione di LeggerMente, che si terrà venerdì 23 gennaio, alle 20.45, nell’auditorium delle scuole medie (in viale Kennedy 11).
La carriera di questa artista inizia presto: appena quindicenne, Nada fa il suo esordio al Festival di Sanremo del 1969 con “Ma che freddo fa”, che diventa un successo non solo in Italia ma in tutto il mondo. Nel 1973 dall’incontro con Piero Ciampi nasce “Ho scoperto che esisto anch’io”, un album in cui la cantante interpreta i brani scritti per lei dallo stesso Ciampi. Agli inizi degli anni ’80 è saldamente in testa alle classifiche discografiche con l’album “Smalto” e con il singolo “Amore disperato”, con cui nel 1983 vince il Festivalbar, Azzurro, Vota la voce. La svolta fondamentale avviene però nel 1999 con l’album “Dove sei sei”, interamente scritto da Nada e prodotto da Mauro Pagani; la sua maturazione musicale prosegue con collaborazioni intense con Rita Marcotulli, Franco Battiato, Paolo Conte, fino al recente album “Occupo poco spazio”. Ma nel 2003 Nada debutta pure come scrittrice con “Le mie madri” per Fazi Editore, a cui seguono altri due romanzi: “Il mio cuore umano” e “La grande casa”. Curiosa sperimentatrice di ogni aspetto dell’espressione artistica, è protagonista di un monologo teatrale, “Musicaromanzo”, a cui segue il recentissimo “Scompagine”.
A LeggerMente racconterà se stessa attraverso i libri che hanno segnato la sua vita, tra cui “Lettere” di Emily Dickinson, “L’amore al tempo del colera” di Marquez e “Delitto e castigo” di Dostojevskji.
Per partecipare alla serata, sostenuta dal Comune di San Daniele, dalla CARIFVG e dal Consorzio del Prosciutto, l’organizzazione raccomanda la prenotazione, effettuabile via mail (info@leggermente.it) o sms, scrivendo al 3393697658. Tutte le informazioni sul sito www.leggermente.it.

476