Aperitivo a Grado

Udine: Shopping days 12/14 novembre 2010

udineliberàTornano gli Shopping days, la manifestazione ideata e organizzata da Confcommercio in primavera e in autunno. Confermata la tradizionale distribuzione su tre giorni (12, 13, 14 novembre), il presidente del mandamento di Confcommercio Udine Giuseppe Pavan ha concordato con il gruppo moto, auto e ricambi dell’associazione, presieduto da Giorgio Sina, l’esposizione delle autovetture nelle vie del centro da parte dei concessionari di Confcommercio.
STORIA La manifestazione, ricorda Pavan, ha raggiunto i quattordici anni di vita (la prima edizione, durante la presidenza Tubetti, fu caratterizzata tra l’altro dalla mega-torta in piazza XX Settembre del gruppo Panificatori guidato dal compianto Carlo Del Torre) e decide dunque di festeggiare questo anniversario “con la solita iniziativa degli sconti nei negozi e una rinnovata collaborazione, quella con i concessionari d’auto, particolarmente significativa per un settore più di altri in difficoltà in tempi di crisi”.
RILANCIO Da parte di Sina, “ci metteremo tutto l’impegno per presentare a cittadini e turisti i nostri migliori prodotti, con l’auspicio che la tre giorni di Shopping days possa segnare, anche simbolicamente, una sorta di svolta dopo i numeri in picchiata degli ultimi mesi. L’obiettivo è di sfruttare anche questa occasione per cercare di risolvere una situazione di crisi che perdura dall’inizio dell’anno, che non accenna a diminuire e che interessa ben 4400 occupati in provincia di Udine”.
QUALITA’ “Intendiamo rilanciare il commercio in centro città – rileva ancora Pavan – e riconfermare qualità e professionalità degli operatori udinesi. La semplicità di Shopping days è da sempre il valore aggiunto dell’iniziativa. I consumatori troveranno un amico pronto a consigliarli e a indirizzarli nella migliore scelta possibile”.
SCONTI I commercianti, al solito, potranno scegliere le modalità promozionali che preferiscono e quindi fare sconti generalizzati su tutti i prodotti o individuarne alcuni sui quali praticare prezzi di favore in occasione di questo particolare evento. “Gli sconti andranno mediamente dal 15 al 30%”, anticipa Pavan.
TURISTI Non si attendono solo udinesi in centro città. “Auspichiamo – conclude il presidente mandamentale di Confcommercio – che, come accaduto gli anni scorsi, austriaci e tedeschi arrivino a Udine in gran numero”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
286