Aperitivo a Grado

Udine: si prova il Record mondiale del grissino al San Daniele più lungo del Mondo

Conto alla rovescia al Parco Terminal Nord per entrare nel guinness mondiale con il grissino più lungo del mondo avvolto nel prosciutto di San Daniele. Una corsa contro il tempo per impastare e cuocere un grissino da 110 metri che si sottoporrà al giudizio dall’organo internazionale “Guinness World Records” che certifica la realizzazione di record di ogni tipo a livello mondiale e che ha riconosciuto ufficialmente questa manifestazione. A un giudice dell’organizzazione londinese il compito di verificare se il Friuli entrerà nella storia del guinness. Oltre un mese di prove, un team di oltre 40 persone e un forno che attraverserà l’Italia per aggiudicarsi il record, lo stesso forno che si è aggiudicato il record della pizza più lunga del  mondo. L’appuntamento è sabato 11 maggio a partire dalle 10 del mattino e proseguirà nel corso di tutta la giornata, iniziando dalla stesura dell’impasto del maxi grissino che verrà cotto a cielo aperto per oltre 4 ore.

Una gara vera e propria. E alle gare servono i tifosi. Quelli friulani, che magari potranno vantarsi di figurare nel libro del Guinness World Record, il terzo più letto al mondo con oltre 100 milioni di copie. A fare il tifo all’evento, patrocinato dal Comune di Udine, ci saranno anche l’assessore comunale alle attività produttive Maurizio Franz e l’assessore regionale alle attività produttive e turismo, Sergio Bini. “Il prosciutto di San Daniele è una delle eccellenze della nostra regione – dichiara Bini –  Raggiungere un record mondiale contribuisce a mettere in mostra non solo questo prodotto ma tutto il territorio il Friuli Venezia Giulia. Una vetrina per il settore dell’agroalimentare, tra i più importanti per l’economia della nostra regione e un volano per il turismo. Entrare nel Guinness World record – conclude auspicando che il record si riesca a raggiungere – rappresenta un’opportunità di promozione, un elemento di curiosità per attrarre turisti nel nostro territorio”. Presente anche un rappresentante del Consorzio di San Daniele che donerà i prosciutti per avvolgere il grissino. Circa 60 chilogrammi, 7.000 fette di buon san Daniele per “incorniciare” il grissino dei record.

Dita incrociate fino alle 17 quando sarà misurato il grissino per il conferimento del guinness. Un traguardo a cui stanno lavorando senza sosta Cerealia, impresa leader del settore della panificazione e l’azienda Magliano Forni,guidati dallo staff dell’agenzia Jet’s. L’evento è a “spreco zero”. Il prodotto finale –  che sarà anche distribuito a tutti i presenti al termine della manifestazione – verrà raccolto dalla Cri (Croce rossa italiana) che sarà presente anche con uno stand dove gli operatori saranno a disposizione per l’assistenza sanitaria. “Siamo onorati dell’invito – afferma Sergio Meinero presidente del comitato Cri Udine – assieme ai gruppi della Cri dei comuni limitrofi raccoglieremo e distribuiremo il prodotto agli indigenti della città e dell’hinterland udinese”. E i più piccoli potranno incontrare il live character ufficiale del coniglietto Bing dei cartoni animati.

Tutte le informazioni per partecipare all’evento si possono trovare all’indirizzo http://bit.ly/grissinodarecord

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
855