Aperitivo a Grado

Udinese-Genoa 2-0 prestazione di concretezza con due gol da favola -le PAGELLE

facebook

Rivoluzione Tudor. Il tecnico croato abbandona la difesa a tre dell’epoca Nicola e propone un tridente composto da De Paul, Okaka e Pussetto. A dirigere il centrocampo c’è Sandro rmentre Behrami si accomoda in panchina dopo un lungo periodo di assenza per problemi fisici. Passano 3 minuti e un contropiede orchestrato da Pussetto de paul e fofana porta Okaka ad appoggiare la palla in rete. Azione pregevolissima. Il Bologna macina gioco e crea qualche occasione. Alla metà della ripresa il raddoppio arriva con un gol dalla distanza di Mandragora che trova un gol meraviglioso. L’Udinese non convince del tutto ma rischia pochissimo e trova 3 punti preziosissimi.

MUSSO 7 pomeriggio al parco. Poi al 90esimo due miracoli in 3 seconsi
LARSEN 6 ordinato ma non spinge
EKONG 6 confusione e qualche preoccupazione
DE MAIO 6 nessuna frittata
ZEEGELAAR 6 benino ma sembra possa fare di piu
FOFANA 6 guadagna la sufficienza con l’assist. Dal 85 BADU bentornato
SANDRO 6 ha la classe ma non i tempi. Dal 63 BEHRAMI 6: dai di martello
MANDRAGORA 6,5 gol stupendo che gli salva la prestazione
PUSSETTO 6,5 sempre qualche spunto
OKAKA 6 fa il gol ma poi scompare. Dal 73 LASAGNA 5,5 sbaglia un gol clamoroso e ne sfiora uno dei suoi.
DE PAUL 5,5 qualche lampo ma anche qualche errore di troppo

1.019