Aperitivo a Grado

Udinese-Novara 3-1, avanti in coppa, Guilherme, Edenilson e Adnan sugli scudi-le PAGELLE

facebook

guilhermeUdinese alla prima stagionale nel terzo turno di coppa Italia contro il Novara. Dopo un estate con luci e ombre Colantuono sceglie il 352 con Karnezis in porta, trio difensivo con heurtaux, Danilo e Piris; a centrocampo Edenilson, Badu, Guilherme, Bruno Fernandes, Adnan; davanti coppia Thereau-Di Natale. I bianconeri partocono piuttosto convincenti con un Guilherme finalmente convincente mentre i bianconeri concedono qualcosa di troppo al limite dell’area. Grande ritmo che porta i friulani a un velocisismo 1-2 con Guilherme che segna con un tiro da lontano e Thereau che appoggia in rete un tiro cross di Di Natale. Il Novara al 73° riapre la partita con una punizione che Karnezis non interpreta bene e si fa beffare sul primo palo. L’Udinese non si fa intimorire, il neo entrato Zapata serve un assist a Edenilson che appoggia in rete.

 

KARNEZIS 5: una sola grande parata su un tiro dalla distanza, paga un errore grave sulla punizione del Novara che riapre la partita
HEURTAUX 6 solo un brivido all’inizio su un tiro di Corazza che gli scappa
DANILO 6: erano due anni che non passava 90 minuti così tranquilli
PIRIS 6,5: non impegnatissimo ma sembra tornato quello dell’anno scorso dopo una preparazione un po’ problematica
EDENILSON 7:  incisivo come aveva fatto auspicare nel suo scintillante precampionato e nel finale trova anche il gol che chiude la partita. Forse è una terza punta
GUILHERME 7: miglior prestazione da quando è in Italia; a parte il gol regala lampi di gioco che non si vedevano da qualche anno
dal 46° ITURRA 6: la partita nel secondo tempo è abbastanza narcotizzata
B.FERNANDES 6: non incanta, deve fare un salto mentale
ADNAN 7  solo il gol di Guilherme gli toglie l’onore della palma del migliore in campo, si inserisce benissimo; se diventa più concreto…
DI NATALE 6,5: qualche perla ma non sembra ancora inserito nell’ingranaggio della squadra, sfiora ancora il gol su punizione e cerca la marcatura con pervicacia
dal 70° ZAPATA 6,5: entra e spacca la difesa del Novara
THEREAU: 6 non grande presenza ma vuole spingere in porta il gol che sarebbe stato di Di Natale

462