Aperitivo a Grado

Udinese: Pozzo vende il Granada

facebook

pere-guardiola-jiang-lizhang-gino-pozzo-presentaron-acuerdo-shanghai-1457367014433Non finisce mai di stupire la vulcanica gestione del calcio da parte della famiglia Pozzo. Dopo aver creato la prima multinazionale societaria del calcio con squadre nelle prime divisioni dei campionati italiano, inglese e spagnolo la famiglia di riferimento dell’Udinese Calcio ha ceduto la società spagnola del Granada (come peraltro vociferato da mesi) al gruppo Desports una agenzia di marketing sportivo cinese. Come riporta la nota Ansa la società sarebbe stata ceduta per 37 milioni.

La famiglia Pozzo ha venduto la squadra del Granada ai cinesi del colosso del marketing sportivo Desports. Lo rivela il “Messaggero Veneto” precisando che l’affare vale 37 milioni di euro e che la firma dell’accordo è stata sottoscritta alcuni giorni fa a Londra da Gino Pozzo, figlio del paron Gianpaolo. Ai Pozzo, dunque, rimangono le proprietà dell’Udinese e della squadra inglese del Watford. Come spiega il quotidiano friulano, Desports è molto interessato al mondo calcistico e l’acquisizione del Granada consente di rilevare i diritti della Liga spagnola e un pacchetto di calciatori. L’Udinese, tra questi, potrebbe pescare l’esterno Dimitri Foulquier, classe ’93, francese campione del mondo U20 nel 2013 insieme con Paul Pogba. ANSA

 

975