Aperitivo a Grado

Un certo signor G – 7, 10 11 gennaio 2009

facebook

uncerto48d116a521927.jpgL’appassionato omaggio di Neri Marcorè al genio di Giorgio Gaber, un denso amarcord di monologhi e canzoni L’appassionato omaggio di Neri Marcorè al genio di Giorgio Gaber, un denso amarcord di monologhi e canzoni che riattraversa l’intera carriera del cantautore e l’indimenticabile repertorio del suo teatro canzone, inseguendo le orme dell’uomo qualunque per antonomasia, il “Signor G”

Un certo signor G fa rivivere a più di trentacinque anni di distanza – in una libera ma appassionata rivisitazione –  il personaggio nato dal genio di Giorgio Gaber che sarà il leit motiv di tutta la sua carriera. Il signor G è l’uomo qualunque, la maschera comica e malinconica che cerca di non farsi sopraffare dall’imbecillità e il qualunquismo e si interroga sul senso della propria vita, in maniera beffarda e buffonesca, tenera e utopica. Neri Marcoré, accompagnato dal vivo da due pianiste, si confronta con un mito del teatro italiano e ci fa riscoprire la sua opera in uno spettacolo costruito in forma di “teatro canzone”, invenzione gaberiana e geniale intreccio di monologhi, musica e canzoni. Un amarcord che corre canzone dopo canzone, fra note e parole del “Gaber-pensiero”, fra album e spettacoli come Dialogo tra un impiegato e un non so e Far finta di essere sani, i primissimi del cantautore, passando per Polli di allevamento e arrivando all’ultimo, controverso, album del 2003, Io non mi sento italiano.

Teatro Pasolini   – Cervignano   7 gennaio 2009    [Teatro Pasolini]
Teatro Nuovo Giovanni da Udine – Udine 10 – 11 gennaio [Teatro Contatto]
Acquista on line

 

349