Aperitivo a Grado

Vajont: le prime pagine dei giornali del 1963

9 ottobre – E’ il giorno della memoria, per il disastro del Vajont, ma dopo 52 anni ancora la rabbia non si è addormentata, nella valle ferita dall’immane disastro.
52 ANNI fa una frana si staccò dal Monte Toc sopra Longarone e piombò con il fragore di un’esplosione nell’invaso artificiale della diga del Vajont. La diga tenne l’urto, ma l’ondata d’acqua che fuoriusci’ dall’invaso si riversò nella valle. Milioni di metri cubi di acqua e fango che acquistarono velocità e travolsero Longarone e, nell’altro versante, i paesi friulani di Erto e Casso. Sono 1901 i morti che riposano oggi nel cimitero monumentale della frazione di Fortogna

Qui alcune immagini delle prime pagine dei giornali dell’epoca

VAJOIN_gazzettino1

VAJOIN_gazzettino2

VAJOIN_gazzettino3

VAJOIN_gazzettino4

VAJOIN_gazzettino5

VAJOIN_giornale1

VAJOIN_giornale2

VAJOIN_giornale3

VAJOIN_giornale4

VAJOIN_giornale5

VAJOIN_giornale6

VAJOIN_giornale7

VAJOIN_giornale8

VAJOIN_giornale9

VAJOIN_giornale10

VAJOIN_giornale11

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
2.679