Aperitivo a Grado

Venzone: vince il Borgo dei Borghi, arriva Sgarbi per i festeggiamenti -27 ago 2017

facebook

Bellina-Daria_Venzone_02_2015-04_copiaUna giornata dedicata alla bellezza, una grande festa, chiude il mese di agosto e dà ufficialmente il via alle celebri manifestazioni settembrine dei borghi. Domenica 27 agosto, Venzone, eletto “Borgo dei Borghi 2017” alla trasmissione Rai Alle Falde del Kilimangiaro ospiterà lungo le sue vie gli altri 9 Borghi belli del Friuli Venezia Giulia: Clauiano, Cordovado, Fagagna, Gradisca d’Isonzo, Poffabro, Polcenigo, Sesto al Reghena, Toppo e Valvasone.

Dalle 10 fino a sera, sarà un susseguirsi di rappresentazioni in costume storico, balli, storie di armi antiche, artisti di strada e artigianato di alto livello, animazione per bambini e visite guidate. Il tutto accompagnato dai sapori della tradizione e da pregiati vini, in un compendio enogastronomico della nostra regione.

Per chi volesse visitare il borgo “padrone di casa”, l’Ufficio turistico locale ha previsto 3 visite guidate gratuite ai luoghi più significativi di questo gioiello ricostruito dopo il terremoto del 1976, con la determinazione e il coraggio dei suoi abitanti e di tutti i Friulani. Le visite si svolgono alle ore 11.30, 14.30 e 16.00. La prenotazione per prendervi parte è obbligatoria (0432 985034)

Ospite d’onore: Vittorio Sgarbi

Momento clou della manifestazione, alle 11:30 nel Salone di Palazzo Municipale, sarà la conferenza con ospite Vittorio Sgarbi, il quale racconterà con le sue parole d’arte e di cultura i 10 borghi belli della Regione Friuli Venezia Giulia: il suo sguardo sarà un’occasione in più per scoprire le caratteristiche di ciascuno di questi 10 gioielli e le bellezze che condividono.

Sarà presente anche il Presidente del Club Nazionale dei Borghi più belli d’Italia, Fiorello Primi.

L’evento è l’apripista delle ormai tradizionali feste autunnali che si svolgeranno nei diversi borghi:

– la Sagra dei Thést a Polcenigo (2-3 settembre)

– la Rievocazione storica e il Palio dei Rioni a Cordovado (dal 27 agosto al 3 settembre)

– gli eventi di Gradisca d’Isonzo (Gradisca e gli Eggenberg 1647/1717 – “Una storia territoriale, una storia    europea” – Choco Fest [Novembre] – Gran Premio Noè d’Autunno)

– il Medioevo a Valvasone (8-9-10 settembre);

– Paesi Aperti a Poffabro e Valcolvera (domenica 3 settembre)

– la Corsa degli asini, il Palio dei Rioni e Art Tal Ort di Fagagna, (dal 31 agosto al 17 settembre)

– la Festa della Zucca dello stesso Venzone (sabato 21 e domenica 22 ottobre);

per poi chiudere l’anno con le suggestive feste e i mercatini del periodo dell’Avvento (fra tutti, Natale in Fortezza a Gradisca d’Isonzo e San Nicolò a Valvasone) e le rappresentazioni della natività nei presepi di Poffabro, Polcenigo, Sesto al Reghena e di tutti gli altri borghi.

1.859