”Zebre” rialzate per rallentare moto e auto

Il sindaco dice basta. E annuncia una nuova soluzione concreta per tentare di mettere la parola fine al lungo elenco di vittime della strada. E invertire quella terribile tendenza che ha generato la media di quasi due morti al mese in città, a seguito di incidenti con scooter e moto coinvolti.

«Andremo a realizzare il rialzo del manto stradale nei punti dove oggi sono sistemate le strisce pedonali nei principali assi di scorrimento cittadini», va subito al dunque Roberto Dipiazza. Si creeranno, quindi, dei dissuasori …

Fonte: Il Piccolo

738