0432/FEFF – Il Festival oltre i quartieri

Per vedere i riflettori del Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” che si riaccendono sul Far East Film Festival bisogna aspettare il 22 aprile. Ma per accorciare l’attesa dei più impazienti, ecco un’anteprima speciale messa a punto dagli organizzatori: s’intitola 0432/FEFF – Il Festival oltre i quartieri ed è un programma di appuntamenti che, dal 6 al 10 aprile, si svolgeranno ai Rizzi, a San Domenico, a Baldasseria, in viale Vat e, attraverso le biblioteche di CampoformidoPasian di PratoPovoletto e Tavagnacco, anche nell’hinterland.

Agli ormai storici Far East Film Events che, durante le nove giornate del FEFF, saranno disseminati nel centro di Udine, si aggiungono dunque nuovi spazi e nuove iniziative a tema “asiatico” dedicate a tutte le fasce d’età. Come dire? C’è solo l’imbarazzo della scelta! Dai sapori esotici di un gustoso pranzo allestito tra le piante di un orto a una bella passeggiata in mezzo ai gelsi, alberi-simbolo del rapporto che lega il Friuli e l’Asia, passando per dimostrazioni di arti marziali e varie proposte a misura di bambino…

Proprio ai più piccoli è riservato il laboratorio di origami che mercoledì 6 aprile, nella biblioteca di Campoformido, darà il via a 0432/FEFF – Il Festival oltre i quartieri. Si proseguirà quindi venerdì 8 aprile a Povoletto, con fiabe e storie nel parco di Villa Pitotti, e a Pasian di Prato, con la presentazione del libro The journey of joy in auditorium, arrivando poi a Tavagnaccosabato 9 aprile, con una serie di letture orientali in biblioteca.

Sempre sabato 9 aprile, il calendario prevede altri sei “viaggi in Asia”: quelli di Yoga Kids e dell’Arte del Kung Fu, nel parco Brun di viale Vat, quello di Mondo Manga alla scuola “Tiepolo” (Villaggio del Sole), cioè la presentazione del progetto curato dal gruppo Invasioni creative, quello di L’uomo di ghiaccio, lettura scenica di Murakami al Circolo Nuovi Orizzonti dei Rizzi. Nuovi Orizzonti ospiterà anche The Bloom Machine, laboratorio per bambini curato dall’artista Anna Givani, mentre l’Orto felice di Baldasseria Media ospiterà Pranzo nell’orto – L’Oriente nel piatto: un’esperienza gastronomica (e bucolica!) davvero imperdibile.

0432/FEFF – Il Festival oltre i quartieri si chiuderà, infine, domenica 10 aprile con la Passeggiata tra i gelsi: Yannick Fanin, guida e consulente ambientale, accompagnerà i partecipanti lungo il Sentiero delle rogge e racconterà come l’attuale panorama friulano, costeggiato dai gelsi, trae origine ai tempi della Serenissima e dell’importazione del baco da seta.

MERCOLEDI’ 6 APRILE
Ore 17.00 Biblioteca di Campoformido
Letture per bambini e laboratorio di origami
VENERDI’ 8 APRILE
Ore 17.00 Parco di Villa Pitotti, Povoletto
Letture per bambini dedicate all’Asia
Ore 20.30 Auditorium Pasian di Prato
Presentazione di “The Journey of Joy” , un viaggio in Asia in Solitaria, alla presenza dell’autore
SABATO 9 APRILE
Ore 10.00 Biblioteca di Tavagnacco (Feletto)
Letture per bambini dedicate all’Asia
Ore 11.45 Parco Brun, Udine
Yoga per bambini, con Ila Studio
Yoga
Ore 12.30 Orto Felice, Baldasseria Media
Pranzo nell’Orto. L’Oriente nel Piatto
Ore 14.30 Circo Nuovi Orizzonti, Rizzi
Laboratorio Creativo per Bambini
“The Bloom Machine”
Ore 15.30 Parco Brun, Udine
Dimostrazione di Kung Fu A cura di Scuola Shaolin Ch’Uan
Ore 17.00
Punto Luce, Scuola Tiepolo,
Villaggio del Sole
Classi Creative. Mondo Manga, presentazione progetto
Ore20.30 Circolo Nuovi Orizzonti, Rizzi
“L’uomo di ghiaccio di Murakami”,
Lettura Scenica
DOMENICA 10 APRILE
Ore 10.00
Incontro presso L’immaginario Scientifico di Adegliacco
Passeggiata tra i Gelsi con Yannik
Fanin, Guida Naturalistica

Ricordiamo che, per partecipare agli eventi, bisogna prenotarsi online: www.feff.eventbrite.it. Info: events.fareastfilm.com. Per quanto riguarda gli appuntamenti che si terranno nelle biblioteche, invece, bisogna contattare direttamente la biblioteca di riferimento.

677