Bearzi

Festival di Majano 2014: il programma

FESTIVAL DI MAJANO 2014 copertina promo

Si accendono i riflettori sulla 54ª edizione del Festival di Majano in programma da venerdì 25 luglio a sabato 16 agosto e, come ormai da tradizione, si conferma già dall’annuncio come uno degli eventi multicontenitore più popolari del Friuli Venezia Giulia, grazie ad un’offerta culturale costellata di grandi concerti e spettacoli dal vivo, prestigiose mostre d’arte, avvincenti competizioni sportive e una apprezzatissima offerta enogastronomica in grado di richiamare migliaia di persone nel piccolo centro friulano.
Anche nella nuova edizione il ruolo di attore protagonista spetta alla musica, grazie anche alla rinnovata collaborazione con Azalea Promotion. Nell’area concerti allestita a Majano infatti si potrà assistere a imperdibili eventi a partire dal concerto, venerdì 25 luglio con ingresso gratuito, della star dei Pooh, Red Canzian, che racconterà in musica al pubblico la sua vita e i suoi sogni. Dopo il grande successo del 2013 con Fabri Fibra e Fedez, venerdì 1 agosto si potrà ballare la seconda edizione dell’Hip Hop Tv Summer Festival, animata dal carisma di rap-star come Salmo, Clementino e il roster di Roccia Music, Marracash in primis. Sabato 9 agosto è previsto l’atteso tributo agli AC/DC con il grande Chris Slade, lo storico batterista di “Thundestruck”, mentre l’11 agosto spazio al metal dei Down del grande Phil Anselmo , il leggendario frontman dei Pantera, preceduti da due band regionali, i Warfare e i Fake Idols. Mercoledì 13 sarà la volta dell’icona mondiale della musica balkan, Goran Bregovic accompagnato dalla sua Wedding and Funeral Orchestra, per la grande festa “Balkan Party & Grill” in collaborazione con il festival Gu?a sul Carso, che porterà a Majano anche la band del trombettista di Vinicio Capossela, la fanfara serba di Elvis Bajramovi? e il curioso show con dj Pravda alla consolle e Chef Berna alla griglia. Il 15 agosto i Pink Sonic con un sound fresco e originale riproporranno i brani più famosi dei Pink Floyd. E poi ancora i Toys, nota tribute band friulana dei Queen, in programma domenica 27 luglio; giovedì 31 luglio il Nuovo Fronte del Vasco per cantare a squarciagola sulle note del mitico Vasco Rossi; mentre il 10 toccherà ai Playa Desnuda, la band che ha aperto il concerto evento di Manu Chao a Trieste a fine giugno, che presenterà dal vivo il nuovo singolo “Camminare sulle nuvole”.
Non mancheranno le grandi competizioni sportive: il 26 e il 27 luglio arriva il 7º Rally di Majano, sabato 2 agosto spazio al 5º Torneo di basket 3 vs 3 e al calcio a 5 con il Majano League. Domenica 3 la faranno da padrona i motori con i raduni di fuoristrada, motorini e quad e con l’esaltante spettacolo di Freestyle Motocross con Andrea Cavina e il Team FMX International, mentre domenica 10 agosto sarà la volta del drifting e del RC drifting.
A completamento del ricco calendario 2014, grazie alla collaborazione con il circolo culturale Majano c’è 1.5.9, si svolgeranno tre importanti incontri con l’autore. Nella serata inaugurale del festival, venerdì 25 luglio, Red Canzian presenterà il suo libro “Ho visto sessanta volte fiorire il calicanto. La mia vita i miei sogni”; sabato 2 agosto nella cornice del Monumento alla memoria in via Roma Don Alessio Geretti sarà il protagonista della serata incentrata sull’intreccio tra arte e ricordo partendo proprio dalla location che per Majano è il “luogo della memoria”; nello stesso spazio giovedì 14 agosto i protagonisti saranno i giovani friulani nel mondo che racconteranno la loro emigrazione e la loro avventura fuori dai nostri confini. In ogni serata del Festival sarà possibile visitare la mostra antologica di Luigi Martinis, artista friulano di fama indiscussa, uno dei pittori che hanno saputo meglio interpretare lo spirito della terra friulana in tutte le sue molteplici sfaccettature. Nei locali espositivi del Palazzo delle Associazioni verrà presentata una prestigiosa Mostra di pannelli fotografici delle evoluzioni acrobatiche della Pattuglia Acrobatica dell’aeronautica Militare Italiana che da sempre risulta essere apprezzata nel mondo e considerata a pieno titolo una delle più preparate al mondo, le Frecce Tricolori, a cui sarà dedicato anche il Premio Pro Majano 2014. Le mostre rimarranno aperte nei giorni di apertura del Festival secondo i seguenti orari: feriali e sabato: 19.00 – 23.00 / festivi e domenica: 17.00 – 23.00. Mostra Frecce Tricolori chiusa venerdì 1 e mercoledì 13 agosto.

Il Festival di Majano da sempre molto sensibile alle famiglie anche per l’edizione 2014 ha previsto un ampio spazio dedicato con i giochi in piazza per bimbi per domenica 27 luglio, domenica 3 e venerdì 15 agosto. Per tutti gli appassionati di enogastronomia è invece confermato l’appuntamento con le Degustazioni Guidate, con lo Chef Manuel Marchetti, l’enologo Stefano Trinco e Diana Candusso: tre degustazioni guidate che si svolgeranno venerdì 1 agosto (4 vini dell’azienda Jermann abbinati a 4 piatti dello Chef Marchetti), venerdì 8 agosto (Hip Hop Tasting, lo street-food in abbinamento alle migliori birre artigianali della regione) e giovedì 14 agosto (champagne e prelibatezze di pesce), alle ore 19 nel Ristorante Dal Asìn (a pochi metri dall’area festeggiamenti del Festival – informazioni e prenotazioni allo 0432 959060 oppure [email protected]). I vari eventi organizzati saranno accompagnati dai fornitissimi chioschi enogastronomici che proporranno le migliori specialità agroalimentari regionali tra le quali: enoteca e gazebo del filetto del Festival, angolo della bontà con costata di manzo alla brace servita con patate, il frico con la polenta, Wiener Schnitzel con le patate cucinata dagli “Amis di San Martin” e il galletto allo spiedo.

facebook
1.250