Bearzi

26 gennaio 2015: superasteroide sfiora la terra, ecco come vederlo

Asteroid2004BL86 (1)Sarà un 26 gennaio davvero speciale quello di quest’anno: : l’asteroide 2004 BL86, largo circa 500 metri, passerà molto vicino alla Terra.Molto vicino in termini astronomici  vuol dire  poco più di 1 milione di kmdalla Terra; evento da classificare comunque come eccezionale secondo gli esperti che prevedono, al momento, che il prossimo incotro ravvicinato avverrà nel 2027, quando giungerà in “prossimità” della Terra l’asteroide1999 AN10.

L’asteroide sarà visibile nel nostro emisfero domani notte quando l’asteroide , dopo aver attraversato le costellazioni dell’Idra e del Cancro, l’asteroide si dirigerà verso l’Orsa Maggiore, alto nel cielo e quindi ben visibile con l’ausilio di un binocolo amatoriale o di un piccolo cannocchiale, anche se gli astronomi avvertono che solo con un telescopio di tipo GoTo (e relativo software) sarà possibile localizzare il corpo celeste per mezzo del quale’l’asteroide risulterà luminoso e se ne distinguerà il movimento sullo sfondo stellato.


 

 

Asteroid2004BL86 (1)

facebook
528