30 dicembre 2014: soppresso Tribunale Tolmezzo

tribunale tolmezzo
“Oggi 30 dicembre 2014 l’Ordine Avvocati di Tolmezzo chiude i battenti e gli avvocati iscritti al Foro tolmezzino si troveranno ex lege iscritti all’Ordine Avvocati di Udine, conseguenza dell’intervenuta soppressione del Tribunale di Tolmezzo e del suo accorpamento a quello di Udine”. Lo scrive la presidente dell’Ordine di Tolmezzo, Barbara Comparetti nell'”ultimo comunicato stampa”, precisando che, “gli avvocati dell’Alto Friuli non si rassegnano alla negazione del diritto alla giustizia di prossimità in favore dei cittadini della montagna e oggi stesso costituiscono l’associazione ‘Presidio di legalità per l’Alto Friuli'”. Tra gli scopi dell’organizzazione c’è anche ‘mantenere la coesione di un nucleo in grado di sensibilizzare i pubblici poteri e l’opinione pubblica sulla necessità che l’Alto Friuli possa riottenere la presenza sul territorio di un presidio di giustizia da parte dello Stato quanto meno per i settori della Giustizia civile e della Volontaria giurisdizione che più interessano i cittadini’. In tal senso, un “accorato appello alla Presidente della Regione On. Debora Serracchiani” è stato rivolto affinché “insista con forza presso il Governo perché a Tolmezzo venga ripristinato quanto meno un presidio di legalità che renda il giudice naturale meno distante, anche fisicamente, quanto meno nei settori più delicati”. Infine, resta “l’auspicio che la Corte Costituzionale, chiamata a decidere il prossimo 14 gennaio sull’ammissibilità del referendum abrogativo delle disposizioni che hanno soppresso tra gli altri anche il Tribunale di Tolmezzo, consenta di incominciare il cammino che conduca infine al ripristino sul territorio del servizio giustizia nella sua interezza”.

410