prontofido

334.1051030: un numero da memorizzare sul proprio telefono cellulare. E’ il numero di Io l’ho visto. E’ tutto molto semplice: dal 23 luglio al 4 settembre sono in viaggio su un’autostrada italiana. Vedo un cane, disorientato e impaurito. Mi fermo alla prima area di parcheggio o di servizio e invio un sms al 334.1051030 con le coordinate più precise possibile. SPECIFICANDO LOCALITA’, ORA DI AVVISTAMENTO , RAZZA E DIREZIONE DI MARCIA.
Maggiori dettagli sono inviati dagli automobilisti, più facile è intervenire e salvare gli animali.
Per tutti i possessori di iPhone e iPad, da quest’anno è possibile scaricare gratuitamente dall’App Store l’applicazione “Io l’ho visto” sul proprio apparecchio Apple che tramite il segnale GPS identificherà il punto da cui è partita la segnalazione.

A questo punto i team anti-abbandono di “Io l’ho visto”, posizionati in alcuni punti di sosta strategici sulle autostrade, intervengono per il recupero del cane.
I team anti-abbandono sono formati ognuno da 4 volontari facilmente riconoscibili dalla pettorina catarifrangente e dal cappellino giallo personalizzati con il logo di “Io l’ho visto”, i quali si alternano su due turni pattugliando le strade dalle 7 del mattino alle 22 di sera.
Le macchine saranno all’incirca un centinaio e da quest’anno nella zona di Roma, Milano e Torino saranno presenti anche una trentina di moto per raggiungere in modo più agevole e soprattutto più immediato il cane abbandonato in modo da prestare un primo soccorso in attesa dei rinforzi.

IL NUMERO 334.1051030 E’ ATTIVO DAL 23 LUGLIO AL 4 SETTEMBRE.

Questi sono i numeri riassuntivi dell’operazione Io l’ho visto 2010:
Dal 23 luglio al 31 agosto 2010 sono stati 613 i cani salvati mentre vagavano sulle autostrade, oltre 900 i volontari che si sono alternati per 5 settimane sulle autostrade italiane, 167 i cani restituiti ai legittimi proprietari grazie al microchip
Le pratiche di soccorso avviate sono state 1127 e 211 le persone denunciate per abbandono di animali.
Tutte le info su www.prontofido.net

Anche Udine20.it e Fastidiouscat, il gatto più spiato d’Italia, vogliono sostenere questa iniziativa

fastidious_sociale



1.188