Aperitivo a Grado
facebook

Oblivion
Maniago – Ancora una possibilità per vedere all’opera gli Oblivion. I cinque cantanti e attori, dopo le serate da tutto esaurito di fine novembre, ritornano nel circuito ERT per una data al Teatro Verdi di Maniago. Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli presenteranno il loro “Oblivion Show”, prodotto da The Blue Apple e dal Teatro Stabile del FVG e diretto da Gioele Dix, mercoledì 15 dicembre alle ore 20.45 per la stagione di prosa promossa dall’Amministrazione Comunale e dall’ERT.

“Oblivion Show” è uno spettacolo di cabaret nella sua accezione più tradizionale, che si ispira a classici come il Quartetto Cetra, ma anche ai Monty Python, a Rodolfo De Angelis e Giorgio Gaber, con una grande attenzione alla modernità, all’attualità e in particolar modo alla parodia. Quella che ne emerge è un’identità artistica che ha come punti di forza il “sound” delle voci armonizzate e una spiccata vena comica e parodistica dei testi e delle situazioni messe in scena. Gli Oblivion utilizzano almeno un secolo di materiale musicale italiano servendosi delle canzoni come di un alfabeto privato, per montare, intrecciare, deformare, riciclare in modo da costruire uno scintillante palinsesto canoro, al tempo stesso omaggio ai grandi e sberleffo ai meno grandi, in cui si raggiunge un miracoloso equilibrio tra citazione e creatività, tra umorismo e commozione.
Il loro è teatro che può essere commedia musicale, spesso parodia, cabaret, e che a volte si avventura persino nel terreno della narrazione o del teatro canzone, ma che appare sempre segnato da un’imprescindibile relazione con la musica, quella musica che proprio grazie all’incontro col teatro moltiplica la propria capacità di coinvolgere, emozionare e divertire.

Informazioni chiamando il Museo Coricama di Maniago (0427/709343). Maggiori informazioni anche al sito www.ertfvg.it .

746