Bearzi

8 Marzo: aumentate denunce a Udine su maltrattamenti

“Negli ultimi tempi si sono notevolmente intensificate le denunce da parte di persone che ritengono di essere state maltrattate”. Lo ha affermato oggi, in coincidenza con la ricorrenza dell’8 marzo, il Procuratore capo di Udine, Antonio Biancardi. “Purtroppo c’é sempre stata questa idea da parte di alcuni uomini di ritenere le donne come una loro proprietà – ha aggiunto il Procuratore – Non bisogna mai sopportare atti di violenza. Non si può mai accettare che un uomo alzi le mani nei confronti della propria compagna. Bisogna intervenire subito, senza aspettare che le cose degenerino. Ci sono i mezzi per evitarlo”. Tuttavia, il Procuratore capo ha riscontrato che molto spesso le donne ritrattano le denunce. “Molto spesso la persona offesa perdona, per ragioni anche comprensibili, ma a quel punto la giustizia può andare avanti fino a un certo punto”

facebook
283