Bearzi

8 Marzo: Giornata internazionale della donna. Eventi a Udine

8 marzo
Entra nel vivo Calendidonna, il ricco cartellone di appuntamenti che il Comune di Udine ha organizzato attorno all’8 marzo, Giornata internazionale della donna. E proprio domenica 8 sono tanti gli eventi in programma, senza parlare dell’attesissimo concerto, già tutto sold out, di Joan Baez proposto da Folkest alle 21 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Si parte alle 10.30 con un percorso storico tutto al femminile. Per non dimenticare le partigiane combattenti, le staffette, le infermiere e tutte le donne antifasciste della Resistenza, infatti, la Coop consumatori Nordest, insieme con Anpi di Udine e il Museo Etnografico del Friuli organizzano “Donne lavoro lotte, la rivolta delle donne alla filanda di via Grazzano”, una passeggiata con partenza dal Tempio Ossario e arrivo a palazzo Giacomelli, sede del museo cittadino, per deporre un mazzo di fiori e ricordare con qualche breve lettura Fidalma Garosi Lizzero “Gianna,” Rosa Cantoni “Giulia”, Carla Cosattini e tutte le altre donne della Resistenza friulana (per informazioni 0432 414749).

Sempre domenica, inoltre, è in programma anche un altro appuntamento declinato sempre al femminile. Alle 17 nella sala polifunzionale della 5^ circoscrizione in via Veneto 164 a Cussignacco, infatti, Teatro d’inverno, la rassegna di spettacoli nei quartieri promossa dall’assessorato al Decentramento sul territorio cittadino, presenta “Storie di donne nel lavoro e nella guerra”. Le musiche di Giovanni Floreani e i canti della corale interassociativa “Luigi Del Zotto” faranno da sfondo a letture, videotestimonianze e riflessioni per una serata organizzata dall’Associazione Nazionale Famiglie Minorati Visivi. Interverrà la scrittrice in lingua friulana Novella Del Fabbro che proporrà, alternandosi con Daniela Gamberini, Francesca Geatti, Giulia Oblach e Giampaolo Bulligan, un viaggio nell’universo femminile segnato dalle più drammatiche vicende del XX secolo. Un affresco di cultura popolare pervaso dalle più intime e struggenti esperienze umane intimamente vissute, un incontro con la storia, dilaniata da conflitti planetari e movimenti migratori, in cui le donne friulane hanno avuto un ruolo fondamentale. Il recital vedrà anche la partecipazione straordinaria di Extatico Duo, composto da Mariano Bulligan al violoncello e Hu Bin alla chitarra, arricchito dalla presenza di Yunchen Liu sempre alla chitarra. La presenza dei due chitarristi in Italia è stata resa possibile grazie alla University of Arizona ed al College of Fine Arts Fund for Excellence. Un ensemble di eccellenza per esprimere con la musica le emozioni più profonde del cuore, quello che le parole non dicono. L’ingresso è libero.

facebook
1.636