A Lignano si lavora per ripulire la spiaggia dopo la mareggiata

Nonostante la pioggia battente non abbia lasciato tregua alla costa, i mezzi d’opera dei concessionari demaniali sono entrati in azione: l’obiettivo è raccogliere la maggiore quantità di spiaggiato possibile per evitare che le prossime raffiche di vento sotterrino gli arbusti e le ramaglie sotto la sabbia. Il risultato sarebbe, infatti, una spiaggia “sporca” per la prossima stagione balneare (videoproduzioni Petrussi).

497