FEFF22

A Palmanova uno sportello di supporto psicologico

Su iniziativa dell’amministrazione comunale da lunedì sarà attivo il servizio di supporto telefonico e on-line per la gestione degli aspetti emotivi e psicologici legati all’emergenza coronavirus.

Spiega il sindaco Francesco Martines: “L’impatto dei provvedimenti di distanziamento sociale, la paura del contagio, lo sconvolgimento delle relazioni interpersonali, lo stress dovuto alle continue informazioni che giungono dai media e dai social network mettono le persone in difficoltà psicologiche mai provate prima d’ora. Come amministratori ci siamo chiesti cosa potevamo fare per essere vicini ai nostri cittadini con la professionalità necessaria e non solo con semplici rassicurazioni”.

Rivolto ai cittadini di Palmanova, il servizio è gestito da quattro psicologi psicoterapeuti incaricati dal Comune con il compito di favorire il benessere psicofisico, la comunicazione in famiglia, sostenere chi sia in situazione di stress e/o tensione in piena emergenza da coronavirus.

Lo “sportello telefonico” sarà attivo nei seguenti orari: lunedì dalle 14.00 alle 15.00 (risponde Beatrice Severini cell. 3496420357), martedì dalle 14.00 alle 15.00 (risponde Paolo Prelli cell. 3402435815), mercoledì dalle 18.00 alle 19.00 (risponde Maria Ferigutti cell. 3496082561), sabato dalle 10.00 alle 11.00 (risponde Lorena Manola cell. 3492840905) .

Le consulenze avverranno via telefono oppure via WhatsApp Video o Skype. Il servizio è rivolto esclusivamente a persone maggiorenni. Qualora le esigenze riguardassero un minore il supporto verrà gestito attraverso il genitore o l’adulto.

“Per ora il servizio è articolato su quattro ore alla settimana a partire da lunedì 30 marzo e per tutto il mese di aprile – spiega il Sindaco – ma siamo pronti a rafforzare gli orari e prolungare il servizio qualora ci fosse un riscontro positivo e la quarantena forzata dovesse protrarsi anche oltre il mese di aprile”. 


305