Bearzi

Dal 5 agosto a Trieste guardie giurate a supporto della Polizia Locale

A partire da lunedì 5 agosto, anche il Comune di Trieste si avvarrà del servizio delle Guardie giurate per monitorare il territorio a tutela e sorveglianza del patrimonio e dei luoghi pubblici. Saranno coordinate dalla Polizia Locale grazie a programmi settimanali di controllo, in base alle esigenze. “Con questo servizio di guardie giurate finanziato dalla Regione Fvg avremo un utile supporto ausiliario per la Polizia locale a tutela e monitoraggio del patrimonio pubblico e del nostro territorio. Il loro compito esclusivo sarà quello di segnalare alle Forze dell’ordine o alla centrale della Polizia locale eventuali casi e far quindi intervenire le forze stesse”, ha spiegato il vicesindaco Paolo Polidori.
    Tra le principali zone oggetto del monitoraggio ci saranno le rive, il lungomare di Barcola, Opicina e i giardini e parchi pubblici. In tutto, fino al 30 giugno 2020 sono previste circa 10.500 ore di vigilanza con un costo di circa 260mila euro, sostenuto dalla Regione Fvg. 

facebook
637