Bearzi

A4 chiusa fra Villesse e Palmanova per incidente con massiccio sversamento di gasolio


A4 chiusa fra Villesse e Palmanova, in direzione Venezia, a causa di un incidente che non ha avuto – per fortuna – gravi conseguenze per le persone, ma che richiederà parecchio tempo per essere risolto. La dinamica ancora non è chiara. Tre i veicoli coinvolti: 1 autotreno, una vettura e una cisterna che trasportava gasolio. Quest’ultima, che si è rovesciata, sta perdendo gasolio da uno squarcio laterale. Oltre alla chiusura del tratto autostradale è stata chiusa l’entrata a Villesse in direzione Palmanova mentre in A34, con un’azione di filtraggio, vengono fatti entrare solo i veicoli diretti verso Trieste. Le operazioni di trasferimento del gasolio su un altro mezzo, di bonifica della carreggiata e, probabilmente, di completa riasfaltatura del tratto richiederanno molte ore.

11.30 – Proseguono le operazioni di svuotamento della cisterna che si è rovesciata in A4, fra Villesse e Palmanova, questa mattina verso le 8 e 30. Una buona parte del gasolio trasportato, purtroppo è fuoriuscito da uno dei serbatoi di cui sono composti i veicoli di questo genere, riversandosi sulla carreggiata. Attualmente è ancora in fase di trasbordo il gasolio contenuto nei serbatoi rimasti intatti. Un’operazione che deve essere completata prima della rimozione dei veicoli incidentati. Oltre alla cisterna, infatti, nel sinistro sono stati coinvolti un’autovettura e un mezzo pesante.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, alla Polizia Stradale e al personale di Autovie Venete, è già arrivata anche la ditta che si occuperà della bonifica per cercare di stabilire il più rapidamente possibile l’entità dei danni e le modalità di intervento. Non è ancora possibile stabilire la durata della chiusura autostradale perché molto dipenderà dall’urgenza di riasfaltare prima di riaprire. Polizia Stradale e personale di Autovie sono riusciti a far defluire quasi tutti i veicoli leggeri bloccati, mentre i mezzi pesanti sono rimasti fermi.

Anche al Lisert è stata attivata l’attività di filtraggio e in barriera, attualmente, ci sono circa 300 metri di coda in entrata. Qualche rallentamento è segnalato anche in punti diversi della A4.

Aggiornato alle ore 11.30 giugno

facebook
3.259