Abbraccio unico per tutti gli alpinisti morti sotto le valanghe in val di Fassa

di Paola Lenarduzzi

UDINE. Un pensiero forte, di affetto e riconoscenza, a chi ha tentato di salvare le vite ai loro ragazzi senza curarsi di rischiare le proprie. In attesa dei funerali, che saranno celebrati domani alle 14 in duomo, i familiari di Diego Andreatta e di Fabio Baron, i due alpinisti di 31 e 30 anni morti in val di Fassa nella sciagurata spedizione di Santo Stefano costata poi la vita anche a quattro soccorritori, rivolgono un grazie di cuore alle guide del soccorso alpino trentino …

Fonte RSS: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

221