Bearzi

Accoltellato studente austriaco da connazionale a Lignano Sabbiadoro

carabinieri

Un giovane studente austriaco di 18 anni è stato accoltellato ieri sera a Lignano Sabbiadoro da un connazionale dopo un litigio scoppiato per futili motivi.
Il ragazzo ha riportato ferite da taglio al volto e al braccio destro con una prognosi di 20 giorni.
Il litigio è scoppiato intorno alle 21.30 tra giovani austriaci che non si conoscevano e che si erano incontrati casualmente. L’aggressore si è dileguato rapidamente. Il ferito è stato soccorso dagli operatori sanitari prima in pronto soccorso a Lignano, poi in ospedale a Latisana. Sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Lignano Sabbiadoro.
Nel corso della serata, la Polizia ha applicato altri quattro divieti di ritorno nella località balneare nei confronti di altrettanti cittadini austriaci di cui tre denunciati perché trovati in possesso di coltelli e uno per atti osceni.
Il dispositivo di controllo rafforzato è stato disposto dal Questore di Udine Claudio Cracovia ed eseguito con il supporto di tutte le forze dell’ordine.

facebook
1.878