PopSockets

Addio Amy: ci sarebbe una delusione amorosa dietro la morte

amy coppiaCi sarebbe una delusione amorosa patita nell’ultimo periodo dietro alla morte di Amy Winehouse che sarebbe stata lasciata qualche tempo fa da Reg Traviss dopo un lungo tira e molla. L’ex fidanzato infatti avrebbe deciso di chiudere la sua relazione con Amy dopo che si era reso conto che la cantante non era in grado di uscire dalle dipendenze che la attanagliavano.

Ieri notte quando il corpo della Winehouse è stato trasportato nella cella mortuaria, la madre della cantante si sarebbe lasciata andare a uno sfogo nel quale avrebbe affermato che considerava “questione di tempo” la morte della figlia dopo la sua ultima visita che risaliva al giorno prima.

Ancora nulla di ufficiale sulle cause della morte anche se sono forti i sospetti che sia dovuta a un’overdose da cocktail di droghe.  Secondo quanto riportato dalla stampa britannica, che cita una fonte anonima,  Amy sarebbe stata vista acquistare varie sostanze stupefacenti, cocaina, eroina, chetamina ed ecstasy da uno spacciatore. Amy, sarebbe stata in ricerca secondo le parole della stamap inglese in cerca di “big one” nella notte di venerdì.

Amy si unisce così al triste club dei 27. Alla stessa età infatti son morti numerosi star del mndo dello spettacolo negli ultimi 40 anni: Jimi Hendrix, Jim Morrison, Janis Joplin, Kurt Cobain e il primo chitarrista dei Rolling Stones Brian Jones.

facebook

Lascia un commento

828