Bearzi

Adunata Alpini 2014. Serracchiani: grande occasione per Fvg

“Tutto il Friuli Venezia Giulia, che da sempre guarda con rispetto e con gratitudine alla Famiglia alpina, agli Alpini sotto le armi ed a quelli ‘inquadrati’ nel grande esercito della solidarietà dell’Ana, si sente onorato ed orgoglioso di essere parte ancora una volta dello scenario di un’Adunata nazionale”. Lo ha detto la presidente della Regione, Debora Serracchiani, che ha incontrato oggi a Pordenone il comitato organizzatore dell’87/a Adunata nazionale Alpini, in programma dal 9 all’11 maggio 2014. A Serracchiani il presidente del Comitato organizzatore dell’Adunata, il vicepresidente nazionale dell’Associazione nazionale Alpini Nino Geronazzo ed i vertici della sezione Ana di Pordenone, hanno illustrato le tappe del “percorso” organizzativo di avvicinamento al raduno alpino del prossimo maggio e gli appuntamenti che di fatto anticiperanno questo grande evento. Una nutrita serie di eventi, infatti, che saranno prossimamente annunciati, si svolgeranno in Friuli Venezia Giulia ad “anticipare” l’Adunata di Pordenone ed a questo proposito il comitato organizzatore ha già preso contatti con Turismo Fvg. “Da parte della Regione, che vede nell’Adunata di Pordenone anche un motivo di valorizzazione più complessiva del territorio regionale, occasione di un volano non solo economico ma soprattutto sociale – ha detto Serracchiani – posso ribadire il pieno supporto a questa grande manifestazione, che coinvolgerà ed emozionerà tutte le nostre comunità”. Per Serracchiani, inolttre, “Pordenone merita di ospitare l’Adunata nazionale degli Alpini; un evento che aspettava da tempo”. In chiave di promozione turistica, nel corso della riunione, è stato poi accennato alla possibilità di “legare” con qualche iniziativa specifica l’Adunata di Pordenone alle due tappe del Giro d’Italia di ciclismo in Friuli Venezia Giulia, in programma il 31 maggio e l’1 giugno. Alla presidente Serracchiani Geronazzo ha donato il crest dell’Associazione nazionale Alpini ed un volume che ricorda l’impegno dell’Ana nella località di Fossa, nell’Abruzzo terremotato, con la realizzazione di una trentina di case collocate accanto al Villaggio Friuli Venezia Giulia, edificato con il contributo della stessa Regione.

facebook
479