Bearzi

Adunata Alpini a Pordenone: il FVG sfilerà dopo le 18.00

julia12
Sarà la prima Fanfara, seguita dal Reparto Alpino di formazione con bandiera e il Gruppo Ufficiali e Sottufficiali in servizio, ad aprire il corteo della 87. edizione dell’Adunata nazionale degli Alpini. È stato diramato quest’oggi l’ordine di sfilamento messo a punto dall’Ana nazionale nel quale viene definita la sequenza con la quale i gruppi partiranno da Viale Grigoletti, all’altezza dell’incrocio con via del Troi, per poi proseguire lungo il percorso che vedrà attraversare largo S. Giovanni, via Marconi e viale Dante. Come da tradizione, a chiudere il corteo nella prima serata di domenica sarà la sezione ospitante l’adunata, ossia Pordenone, insieme al gonfalone del Comune al quale verrà passato il testimone per l’edizione numero 88 della manifestazione, cioè quello dell’Aquila.

Saranno sette i settori in cui sono stati suddivisi tutti i partecipanti. Il primo è prettamente istituzionale e ne faranno parte tra l’altro i gonfaloni della Regione, Provincia, Comune di Pordenone di tutte le altre municipalità della Destra Tagliamento. Quindi il labaro dell’Associazione nazionale Alpini, lo stendardo del Nastro Azzurro e la rappresentanza delle crocerossine. Alle 9.30 circa sarà la volta del secondo settore con le penne nere di Zara, Fiume e Pola, seguiti dalle 17 sezioni provenienti dall’estero. Tra queste ci saranno le rappresentanze del Sudafrica, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Gran Bretagna, Germania e Francia.

Ma è dal terzo settore, la cui partenza prevista è fissata alle 10.15, che inizieranno a sfilare le sezioni italiane. Di questo gruppo fanno parte quelle del Centro-Sud e delle Isole, seguiti dalla Toscana. Quindi il quarto gruppo (partenza 11,30) con Liguria, Valle d’Aosta e Piemonte, mentre alle 14 sarà la volta del 5. settore di cui fanno parte le sezioni dell’Emilia e Romagna e Lombardia. Il sesto blocco invece inizierà a sfilare alle 17.30 con le rappresentanze del Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, quest’ultima composta dalle penne nere di Trieste, Gorizia, Carnica, Cividale, Gemona, Udine e Palmanova. A chiudere il corteo, alle 19.30 circa, il settimo settore: qui sarà presente la sezione di Pordenone, il gonfalone del capoluogo dell’Abruzzo con lo striscione “Arrivederci all’Aquila”, le 142 bandiere a ricordo degli altrettanti anni del corpo degli Alpini e la rappresentanza del Servizio d’ordine nazionale.

Nelle giornate della sfilata comunicheremo il link per vedere in diretta streaming l’Adunata degli Alpini a Pordenone

ORDINE DI SFILAMENTO (x 9) DELLE RAPPRESENTANZE E DELLE SEZIONI PER LA 87ª ADUNATA NAZIONALE PORDENONE 9- 10- 11 maggio 2014

1° SETTORE: Inizio sfilamento ore 9
– 1ª Fanfara militare;
– Reparto Alpino di formazione con bandiera.
– Gruppo Ufficiali e Sottufficiali delle TT.AA. in servizio.
– Gonfaloni di: Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone, Comune di Pordenone, tutti i Comuni della Provincia di Pordenone.
– Rappresentanza “Pianeta Difesa”.
– 2ª Fanfara militare.
– Labaro dell’Associazione Nazionale Alpini.
– Stendardo Istituto Nastro Azzurro.
– Stendardo U.N.I.R.R.
– Alpini decorati, mutilati e invalidi su automezzo.
– Rappresentanza equipaggio NAVE ALPINO
– Rappresentanza I.F.M.S. e Militari stranieri.
– Rappresentanza Crocerossine
– C.C.I.O. (Centro Coordinamento Interventi Operativi) della P.C.
– Ospedale da Campo.
2° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 9,30
– Alpini di ZARA – FIUME – POLA.
– Sezioni all’estero: SUD AFRICA – ARGENTINA – AUSTRALIA – BRASILE – CANADA – NEW YORK – COLOMBIA – CILE – URUGUAY – BELGIO – LUSSEMBURGO – GRAN BRETAGNA – NORDICA – GERMANIA – BALCANICA CARPATICA DANUBIANA – FRANCIA – SVIZZERA.
3° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 10,15
– Protezione Civile 4° rgpt.
– Sezioni del Centro Sud e isole: SICILIA – SARDEGNA – NAPOLI – BARI – LATINA – ROMA – MOLISE – ABRUZZI – MARCHE .
– Sezioni della Toscana: MASSA CARRARA – PISA/LUCCA/LIVORNO – FIRENZE.
4° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 11,30
– Protezione Civile 1° rgpt.
– Sezioni della Liguria: IMPERIA – SAVONA – GENOVA – LA SPEZIA.
– Sezione della Valle d’Aosta: AOSTA.
– Sezioni del Piemonte: CUNEO – MONDOVÌ – CEVA – SALUZZO – VAL SUSA – PINEROLO – TORINO – DOMODOSSOLA – VALSESIANA – OMEGNA – INTRA – BIELLA – IVREA – ASTI – ACQUI TERME – CASALE MONFERRATO – VERCELLI – NOVARA – ALESSANDRIA
5° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 14
Protezione Civile 2° rgpt.
– Sezioni dell’Emilia Romagna: PIACENZA – PARMA -REGGIO EMILIA – MODENA – BOLOGNESE ROMAGNOLA
– Sezioni della Lombardia: TIRANO – SONDRIO – COLICO – LUINO – VARESE – COMO – LECCO – MONZA –
MILANO – PAVIA – CREMONA – BERGAMO – SALÒ – BRESCIA – VALLECAMONICA –

6° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 17,30
– Protezione Civile 3° rgpt.
– Sezioni del Trentino – Alto Adige: BOLZANO – TRENTO
– Sezioni del Veneto: VERONA- ASIAGO- MAROSTICA- BASSANO DEL GRAPPA -VALDAGNO – VICENZA
– CADORE – FELTRE – BELLUNO – VALDOBBIADENE – PADOVA – VENEZIA – TREVISO – CONEGLIANO – VITTORIO VENETO
– Sezioni del Friuli – Venezia Giulia: TRIESTE – GORIZIA – CARNICA – CIVIDALE – GEMONA – UDINE –
PALMANOVA

7° SETTORE: Presumibile inizio sfilamento ore 19,30
– Sezione PORDENONE.
– Gonfalone Comune de L’AQUILA con striscione ARRIVEDERCI A L’AQUILA
– Gruppo di 142 Bandiere a ricordo dei 142 anni del Corpo degli Alpini.
– Rappresentanza del Servizio d’Ordine Nazionale.

N.B.: I riferimenti orari sono puramente indicativi e potranno subire variazioni in più o in meno anche in misura significativa.

facebook
1.152