African Village al Sunsplash 2009

Il villaggio africano, coordinato dall’Onlus TimeForAfrica, offrirà oltre all’immancabile corso di percussioni con Sene Abdoulaye (Senegal), un corso di danze dal Kenya con Eugene Maginaun appuntamento quotidiano di informazione in collaborazione con la redazione di Afriradio, la prima web-radio italiana dedicata all’Africa, un percorso nei cibi d’Africa e alcuni workshop sull’artigianato africano.

Vasto spazio sarà dedicato ai dibattiti su temi di interesse e attualità come: le dinamiche dell’informazione sull’Africa, con la giornalista Irene Panozzo (03/07); il significato delle danze nelle società di ieri e di oggi, sempre con Eugene Magina (05/07); i paradossi dello sviluppo in Mozambico con Anuar Abdula (06/07); la povertà urbana documentata da Gianpaolo Rampini in una docu-fiction sugli slum di Nairobi (09/07) realizzata nell’ambito di un progetto di cooperazione decentrata dell’ICS (Consorzio italiano di Solidarietà) di Trieste; infine, l’ultimo dibattito, sul turismo responsabile e comunitario proposto come risorsa di sviluppo locale, sarà tenuto da Alex Sarr dell’associazione Chiama il Senegal e Umberto Marin di TimeForAfrica (10/07). I dibattiti saranno ritrasmessi da Afriradio.

TimeForAfrica con queste iniziative vuole contagiare l’African Village del Sunsplash con la sua vocazione: la promozione della conoscenza dell’Africa, libera da antichi esotismi e stereotipi da superare. L’Africa è un continente in movimento per il ritmo incessante che l’attraversa, ma non solo: anche per gli stili di vita, i modelli economici, il rapporto uomo-ambiente, le relazioni sociali che in queste terre affiorano e si affermano. L’Africa è un mosaico di vite, di uomini e donne come quelli raffigurati nel logo dell’African Village 2009, creato dalla grafica e illustratrice Dunja Jogan.

Sarà in funzione un chiosco africano di bevande i cui proventi verranno utilizzati da TimeForAfrica a sostegno del progetto di turismo comunitario Muganga Zitundo, nel distretto di Matutuine in Mozambico.

Inoltre, sarà esposta la mostra “Persone. Africa, società civile, cambiamento”, a cura del Coordinamento CIPSI e di Chiama l’Africa, mentre nei punti informativi dedicati saranno presentate le attività a favore delle popolazioni africane di alcune organizzazioni no-profit.

Il programma completo è disponibile sul sito: http://www.rototomsunsplash.com/African-Village-9.phtml

TimeForAfrica sarà felice di fornirvi informazioni più dettagliate e organizzare interviste con gli ospiti dell’African Village.

Fonte: Daniela Bandelli

Lascia un commento

861