Agriest 2011: Ocjo, va in scena la sicurezza

OCJO_Agriest
Domenica 30 gennaio 2011, alle ore 15.00 ad Agriest va in scena OCJO, il noto progetto promosso dall’INAIL DIREZIONE FVG che abbina spettacolo e informazione per fare della sicurezza un fattore di qualità del lavoro e della vita.

Grazie alla collaborazione con tutte le Associazioni di Categoria del Friuli Venezia Giulia – Coldiretti, Confagricoltura e CIA – il tema della salute e della sicurezza degli addetti del comparto agricolo entra per la prima volta in una manifestazione fieristica del settore. Per l’occasione il noto duo cabarettistico TRIGEMINUS presente in anteprima il nuovo, esilarante sketch TRA TORI E TRATTORI, che vede protagonisti marito e moglie, titolari di un’impresa agricola a conduzione familiare, gran lavoratori ma poco attenti alla propria incolumità…

L’evento sarà aperto dal Presidente della Coldiretti Provincia di Udine, Rosanna Clochiatti che porterà il saluto di tutte le associazioni di categoria coinvolte, e dalla dott.ssa Carmen La Bella, dirigente Attività Istituzionali dell’INAIL FVG che promuove l’iniziativa.

Ocjo accresce la consapevolezza che in materia di sicurezza “ciascuno” deve avere un ruolo fortemente attivo: è senza dubbio un format inusuale e a questo si deve il suo straordinario successo: utilizza le corde dell’emotività, fa ridere di situazioni sorprendentemente vicine alla realtà e tragicamente rischiose, ma riesce a stimolare le coscienze, grazie anche all’intervento di Bruzio Bisignano, formatore che scuote il pubblico con dati, volti e vicende delle vittime dei più recenti infortuni della nostra regione, ricordando che quest’ultimi si devono in minima parte a problemi tecnici o legati ad attrezzature obsolete ed in gran parte ad una miriade di piccole e grandi disattenzioni.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito.
L’evento si tiene nella SALA BIANCA, accesso dall’INGRESSO OVEST del quartiere espositivo.

facebook
677