Al Lago dei Tre Comuni entra nel vivo la gara mondiale di parapendio acrobatico “AcroMAX”

Al Lago dei Tre Comuni (o lago di Cavazzo), in provincia di Udine, si sta svolgendo la competizione di parapendio acrobatico “AcroMAX”, che fa parte del circuito AWT (Aerobatic World Tour), insieme al 3° Campionato del Mondo FAI di Parapendio Acrobatico. Entrambi gli eventi sono promossi dalla Federazione Aeronautica Internazionale e dall’Aero Club d’Italia, i massimi enti a livello mondiale e nazionale nella gestione degli sport aerei.

Dopo una prima giornata dedicata alle iscrizioni dei piloti, i migliori al mondo di parapendio acrobatico, e all’inizio effettivo della gara con le esibizioni dei singoli piloti (categoria “solo”) nel pomeriggio, oggi la gara entra nel vivo con l’aggiunta della categoria “synchro” (si esibiscono due piloti in coppia che eseguono le proprie manovre in perfetta sincronizzazione).

I primi ad esibirsi Horacio Llorens e Roul Rodriguez, che possono essere considerati i fondatori di questa disciplina. Nel pomeriggio lo spettacolo continuerà con la seconda esibizione dei piloti in singolo.

Domani – giovedì 8 luglio – ultimo giorno con la premiazione per il circuito AWT (Coppa del Mondo). Da venerdì 9 luglio alle 9 registrazione piloti e cerimonia di apertura ufficiale del Campionato mondiale nel pomeriggio.

Dodici giornate di gara in tutto per una competizione che per importanza si colloca ai massimi livelli internazionali, a cui stanno prendendo parte 35 piloti, provenienti da 12 nazioni (Austria, Cile, Colombia, Francia, Germania, Italia, Olanda, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svizzera e Uruguay). Ottima performance ieri dei piloti italiani, con il giovanissimo Marco Papa, il reatino di 18 anni appena compiuti, che conquista la 10° posizione, seguito da Nico Calliari (Molveno – TN) in 12°. La gara “solo” è stata vinta ieri da Théo de Blic che proprio sul Lago dei Tre Comuni nel 2019 ha vinto il premondiale e l’edizione 2019 dell’AWT (Coppa del Mondo).

Sono coinvolti circa 25 soggetti diversi tra enti, associazioni sportive e ricreative; un centinaio di persone, tra cui una trentina proveniente dall’estero; giudici e staff tecnico della Federazione Aeronautica Internazionale e i rappresenti, team leader e assistenti delle squadre nazionali di tutto il mondo, a cui si affiancheranno molti volontari e appassionati locali.

Il Centro Operativo è collocato nelle strutture installate appositamente sulla Riva Ovest del Lago dei Tre Comuni. Dopo il decollo dal Monte San Simeone (1220mt) e manovre ai limiti della fisica, dove accelerazioni e forza di gravità sembrano piegarsi al talento e alla creatività degli atleti, questi ragazzi atterrano sulla zattera galleggiante posizionata sul lago. Una splendida cornice naturale oltre che il più esteso tra i laghi naturali friulani (lungo 6500 metri), che bagna con le sue acque il territorio di tre comuni: Cavazzo Carnico, Bordano e Trasaghis. Lo spettacolo è assicurato dal primo all’ultimo secondo (si può seguire la diretta ogni giorno dalla tarda mattinata sulla pagina Facebook di Volo Libero Friuli).

Il 17 luglio si terranno la cerimonia di premiazione e chiusura del Mondiale. Seguirà il party con staff, piloti e rappresentanti delle istituzioni.

Nell’edizione 2021 verranno incoronati il Campione del Mondo e la Nazionale che si aggiudicherà il titolo di Campione a squadre.

Un ricco programma di intrattenimento per famiglie, adulti e bambini farà da corollario alle gare. Non mancheranno ricchi chioschi enogastronomici.

Il 3° Campionato del Mondo di Parapendio Acrobatico “Acromax” è organizzato dall’Asd Volo Libero Friuli, associazione sportiva che come mission si occupa delle discipline del volo libero (parapendio e deltaplano). Fondata nel 2010, ha sede a Gemona del Friuli e ha organizzato oltre 10 competizioni internazionali negli ultimi 5 anni.

L’Asd, è inserita nel progetto Sportland con la finalità di promuovere il territorio e le discipline sportive aeronautiche.

facebook
400