Bearzi

AL VIA PRIMO BLACK FRIDAY DELLA TAVOLA

In occasione dello storico appuntamento dell’anno internazionale del cibo italiano nel mondo proclamato nel 2018, all’apertura del Villaggio contadino della Coldiretti sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz, a Napoli, la Federazione ha presentato il censimento delle specialità alimentari tradizionali, ottenute secondo regole tradizionali protratte nel tempo per almeno 25 anni.
 
Dal formadi frant alla jota, dalla Rosa di Gorizia alla gubana, il Friuli Venezia Giulia contribuisce con 169 prodotti al lungo elenco delle 5047 specialità presenti sul territorio nazionale. «Un patrimonio di grande valore – commenta il presidente di Coldiretti Fvg Dario Ermacora –, che rappresenta le diverse articolazioni della regione ed è il frutto del lavoro di agricoltori che tutelano la biodiversità e la tradizione, ma riescono anche a salvare alcuni prodotti dal rischio estinzione».

Powered by WPeMatico

facebook
729