Al via “Settembre Latisanese”. Domenica 19 settembre Noemi in concerto

Tutto pronto a Latisana per il Settembre Latisanese, kermesse fra le più attese di fine estate in Friuli Venezia Giulia e non solo, capace ogni anno di attirare migliaia di visitatori, giunta quest’anno alla 28° edizione. Dopo l’anteprima musicale del giovedì, domani, venerdì 17 settembre alle 19.00m, nella sede della Scuola Comunale di Musica in Via Rocca, si terrà la cerimonia di inaugurazione ufficiale che darà il via alla tre giorni di festeggiamenti, organizzati da Pro Latisana e Associazione Progetto Musica, in collaborazione con l’amministrazione cittadina. Info e programma completo su www.prolatisana.it .

Primo evento del venerdì sarà alle 19.00 alla galleria d’arte La Cantina, con la conferenza dal titolo “Il Friuli, una storia complessa”, a cura di Vito Sutto (info +39 336 687445). Alle 20.00 in Piazza Caduti della Julia, cena con allietamento musicale a cura di “Buon Bicchiere e Buona Forchetta”. L’evento si ripeterà anche nella giornata di sabato (info al +39 347 5444343). La serata di venerdì si concluderà in Piazza Matteotti alle 21.00 con il concerto di Cindy & The Rock History, due ore di musica e energia con i grandi successi rock dagli anni 50 ai giorni nostri. Prenotazioni a  [email protected], in caso di pioggia l’evento si terrà al Teatro Odeon.

Appuntamento sempre atteso e partecipato è quello con il concerto del risveglio, in programma alle 7.30 di sabato 18 settembre al Parco Gaspari con “Visible Nature”, un programma dedicato alle musiche della natura e ai suoi elementi con Daniele d’Agaro (sassofono e clarinetto), Francesco Bertolini (chitarra), Manuel Donadelli (batteria, loops and sequencing) e la straordinaria partecipazione di Francesco Minutello (tromba). Prenotazioni per il concerto, in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica di Latisana (che sarà presente per tutta la rassegna con il proprio stand informativo in Via Rocca), scrivendo a [email protected]. In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa di Sant’Antonio alle 8.00. Sempre nel parco cittadino, alle 17.00, presentazione del libro “Latisana Milano. La storia di un latisanese tra editoria e sport”, a cura di Antoni(n)o Brazzit. Conduce Marco Marchei, giornalista, direttore delle riviste Correre, Il Nuovo Calcio, Triathlet e Runner’s World. Info e prenotazioni scrivendo a [email protected], in caso di maltempo l’evento si terrà al Polifunzionale. La serata di sabato 18 settembre, ore 20.30 in Piazza Matteotti, vedrà un altro appuntamento caro al pubblico del Settembre Latisanese: “Moda e Bellezza in Piazza”, sfilata di moda con ospiti le prefinaliste nazionali di “Miss Italia” del Friuli Venezia Giulia. In apertura “Racconti di comunità” e presentazione del video “ContaminAzioni Volontarie”, con l’intervento a cura del CTA Bassa Friulana Occidentale e Consulta del Sociale di Latisana. Prenotazioni scrivendo a  [email protected], in caso di maltempo l’evento si svolgerà al Teatro Odeon.

Domenica 19.00 alle 10.00 in Piazza Caduti della Julia, Area terrazza “Buon Bicchiere e Buona Forchetta”, ecco il raduno e giro turistico organizzato dal “Vespa e Lambretta Club” (info +39 347 5444343). Stella della manifestazione sarà la cantante pop Noemi, protagonista del grande concerto di chiusura di domenica 19 settembre, alle 21.00 in Piazza Matteotti. Le prenotazioni per evento, organizzato in collaborazione con Zenit srl, sono esaurite da giorni. In caso di maltempo l’evento si svolgerà al Teatro Odeon. Versatile come pochi artisti in Italia, nella sua decennale carriera Noemi ha all’attivo sette album, l’ultimo è “Metamorfosi” del 2021, e sei partecipazioni al Festival di Sanremo. Il singolo “Makumba” con Carl Brave è fra le canzoni più ascoltate dell’estate. Sul palco di Latisana Noemi presenterà tutti i suoi successi, tra cui “Glicine”, “Vuoto a perdere”, “L’amore si odia”, “Sono solo parole”, tra le tante. Il concerto latisanese è l’unica tappa in Friuli Venezia Giulia del “Metamorfosi Summer Tour” dell’artista.

Da venerdì a domenica le vie del centro storico di Latisana saranno popolate da stand enogastronomici, prodotti dell’artigianato locale, mercatini e bancarelle di hobbysti e artigiani, il mercato di prodotti gastronomici del Friuli Venezia Giulia e di altre regioni italiane e molto altro ancora. Info su www.prolatisana.it .

922